Premio ‘De André’: ospiti d’onore il vignettista Vauro e il critico musicale Dario Salvatori

Premio ‘De André’: ospiti d’onore il vignettista Vauro e il critico musicale Dario Salvatori

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Domani dalle 17:30 a Pietracatella la premiazione delle opere letterarie, ispirate alla musica e al pensiero del cantautore genovese, pervenute da tutta Italia


PIETRACATELLA. Si aprirà questa sera alle 21, con il concerto degli “Ossi di Seppia” al Belvedere di Pietracatella, la quarta edizione del premio letterario nazionale “Fabrizio De André”, nato dal progetto “Creuza de mä – un incontro tra musica e letteratura”, promosso da appassionati della musica e del pensiero del cantautore genovese e ispirato alla sua produzione. Il tema di questa edizione è tratto dalla frase di De Andrè: “Com’è che non riesci più a volare?” all’interno di “Canzone per l’estate” del 1975.

La premiazione delle opere, pervenute da tutta Italia e valutate da una giuria di esperti affiancata da una giuria popolare, si terrà domani in paese nella chiesa di San Giacomo e sarà preceduta, a partire dalle 17:30 da una tavola rotonda con gli ospiti d’onore quali il noto vignettista ed editore, Vauro Senesi, e il celebre critico musicale e responsabile artistico del patrimonio sonoro della Rai, Dario Salvatori. Le opere vincitrici, poesie e racconti, saranno lette e recitate da Antonio Mastrogiorgio, presidente dell’associazione culturale “Crêuza de mä-Pietracatella” nonché poeta e voce della band “La Sonata Balorda” e da Marco Caldoro, attore molisano e interprete in diversi ruoli per il teatro, il cinema e la televisione.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063 e invia ISCRIVIMI  

Privacy Policy