Rocchetta e Castelnuovo a Volturno tra religione, arte e musica

Rocchetta e Castelnuovo a Volturno tra religione, arte e musica

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Prende il via l’agosto nei paesi di Rocchetta e Castelnuovo a Volturno. Un cartellone ricco e variegato di arte, musica, teatro e celebrazioni religiose


ROCCHETTA AL VOLTURNO. Dopo la prima metà d’agosto, entra nel vivo la programmazione organizzata dal Comune di Rocchetta, il Comitato festa, il Museo Internazionale delle Guerre Mondiali (MIGM), le Associazioni culturali (Le Cose, Ghost Shadow, Patrios e Blake Runner), i cittadini e le attività commerciali. Tanti gli appuntamenti nei prossimi giorni per un’estate ricca di eventi.

Si parte con l’apertura dell’esposizione del professore Vincenzo Centracchio ‘Modellismo per Architettura’. Visitabile dal 3 fino al 26 agosto in viale Sandro Pertini. Il 17 agosto, a Rocchetta a Volturno, la gara sportiva in memoria di Youssef. Sempre il 17 a Castelnuovo a Volturno, alle ore 17.30, processione Chiesa di Santa Lucia. Alle ore 21.30 esibizione del complesso bandistico di Monteroduni. Il 18 agosto, serata Blues a Castelnuovo mentre a Rocchetta la presentazione del libro ‘La macchina anatomica’ di Lucio Sandon al MIGM alle ore 18. A mezzanotte, invece, la tradizionale partenza per il pellegrinaggio della Madonna di Canneto.

Il 19, cena tipica all’aperto in piazza Roma a Castelnuovo. Il 20 alle ore 21 è il turno delle colonne sonore nel cinema a cura di Le Chats, il trio di Simona Aprile formato da pianoforte, violino e clarinetto, presso il MIGM. Dal 21 prende piede la tre giorni di Festa della Madonna delle Grotte che prevede la cerimonia religiosa, il ritorno dal pellegrinaggio di Canneto e l’inaugurazione della mostra di artigianato e fotografia di Serafino De Iuliis e Lorenzo Albanese alle ore 18 presso il MIGM. La sera, concerto dei Patrios in piazza San Domenico alle ore 22. Il 22 è la giornata più importante per il paese nella valle del Volturno. Dalla funzione religiosa mattutina nella chiesa della Madonna delle Grotte, alla processione in piazza San Domenico. Alle ore 18, presso il MIGM, sarà presentato il libro ‘La religiosità dei Sanniti’ di Alessandro Testa. Alle ore 19.30, concerto di musica sperimentale nella villa Neri, con Alexia e Noumeno, organizzato dall’associazione Ghost Shadow. Alle ore 22, in piazza San Domenico il concerto di punta ‘Notte delle chitarre’ con Maurizio Solieri e Ricky Portera a cura del comitato festa. All’una di notte, dopo i fuochi pirotecnici spazio alla sperimentazione con la performance di Andrea Lorena Cianchetta ‘Lei Danza-Lei Pietra’. Il 23, processione per le vie del paese alle ore 12, teatro per bambini in Villa Neri alle ore 18 e spettacolo musicale in piazza San Domenico alle ore 21. Il 24 alle ore 22, proiezione del film documentario ‘I racconti della memoria’, in piazza San Domenico. Il 25 alle ore 21.30, karaoke in piazza San Domenico. Si conclude il 26 con la proiezione del film documentario ‘Moulin, il poeta del pastello’.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy