Tutte le sfaccettature del noir nella rassegna ‘Kiss me deadly’

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

In programma a Campobasso, presso la Fondazione Molise cultura, dal 27 al 31 agosto. Film, fumetti e fotografia, per esplorare l’incerto confine tra luce e ombra


CAMPOBASSO. Tutte le sfaccettature del noi esplorate nella rassegna ‘Kiss me deadly 2018’, in programma dal 27 al 31 agosto sulla terrazza dell’ex Gil di Campobasso. Una rassegna arrivata alla quarta edizione, che quest’anno si propone di esplorare “l’incerto confine tra luce e ombra”.

Un progetto realizzato dall’Associazione musicale Thelonious Monk, Collettivo Kmd, con il patrocinio di Regione Molise, Fondazione Molise Cultura, e la collaborazione di Lucca Comics & Games. E che alza ancora la posta: cinema, innanzitutto.

Fedeli al proposito di cercare nuovi sguardi sul noir sono stati selezionati 3 esordi alla regia sui 6 titoli delle Dark Nights. Si viaggerà dalla Francia dell’ultimo film di Olivier Marchal, maestro del polar contemporaneo, alla rivelazione italiana del Berlino Film Festival ‘La terra dell'abbastanza’, dall'inquietante sottobosco newyorchese di ‘Most beautiful Island’, scritto, interpretato e diretto dalla spagnola Ana Asensio, all'Australia profonda dove opera una torbida coppia di serial killer, dalla provincia sensuale e malinconica di Georges Simenon al Belgio, con l'anteprima del grande crime-melò di Michaël R. Roskam, ‘Le fidèle’.

Ma c’è anche, per la prima volta, una piccola retrospettiva dedicata alla più affascinante e misteriosa delle attrici noir americane, Gene Tierney, con 3 capolavori assoluti in versione restaurata scelti tra i classici degli anni ‘40 e ‘50.

Spazio alla letteratura, con due ospiti d’eccellenza: Giancarlo De Cataldo, autore di Romanzo Criminale e di Suburra, e Marco Vichi, creatore del commissario fiorentino Bordelli.

Torna poi il fumetto, con una mostra dedicata ai ‘Gialli... da ridere’, curata da Lucca Comics & Games ma soprattutto con i nuovi workshop di cui sono protagonisti Ratigher & Marco Galli e Werther Dell'Edera con la collaborazione della colorista molisana Giovanna Niro.

Una finestra sulla fotografia, infine, con Francesco Acerbis, che da Parigi porta a Campobasso il suo progetto ‘Nero’ e animerà il terzo workshop di Kmd 2018.

L’iniziativa sarà presentata in una conferenza stampa, in programma lunedì 27 agosto, alle ore 10.30, nella Sala conferenze dell’Assessorato regionale al Turismo e Cultura e della Fondazione Molise Cultura, alla presenza dell’assessore alla Cultura, Vincenzo Cotugno e dei vertici della Fondazione Molise cultura. Ad illustrare programma il presidente della Thelonious Monk, Gianclaudio Piedimonte e il direttore artistico Leopoldo Santovincenzo.

Ad aggiungere indizi e dettagli saranno Pasquale Pede, che ha organizzato la retrospettiva su Gene Tierney ‘L’Angelo Nero’ e Andrea Fornasiero, curatore della sezione fumetti, realizzata con il patrocinio di Lucca Comics & Games.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

 

 

Change privacy settings