Casa del Popolo: oggi a Campobasso la presentazione del libro ‘Odio la Juve’ 

Casa del Popolo: oggi a Campobasso la presentazione del libro ‘Odio la Juve’ 

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

In via Gioberti un evento che unisce cultura e aggregazione. Alle ore 18,30 dibattito sul libro ‘Odio la Juve’ - tredici ragioni per detestare il più forte, a cura del Duka e Max Guarreschi. Subito dopo ‘Ultras, parole e suoni dalle curve a cura di Giuseppe Ranieri. A seguire "la Juve si rifa' il lifting" monologo di Giovan Bartolo Botta, moderatore: Pippo Venditti . Ore 21,00 cena sociale 


CAMPOBASSO. ‘Casa del Popolo’ associazione nata a sostegno di Potere al Popolo, organizza nella propria sede di via Gioberti un incontro culturale sul mondo sportivo, raccontato in modo diverso dal solito. I due libri che saranno presentati al pubblico hanno suscitato già dibattiti sui social e interesse diffuso. Questi gli abstract dei due volumi:

‘Odio la Juve’:Che cosa accomuna chi tifa Inter e Milan, chi tifa Roma e Lazio, chi tifa Napoli, Fiorentina o una qualsiasi squadra minore? Forse solo una cosa, l’odio per la Juventus. In Italia, la squadra bianconera è quella con più tifosi, tutti gli altri, per un motivo o per l’altro, si raccolgono sotto la bandiera dell’antijuventinismo. Dando la parola ad antijuventini di provata fede, tifosi delle più diverse squadre, il libro si propone di mappare con brillantezza e ironia le ragioni, le narrazioni, i miti, gli idoli polemici dell’astio verso la “Vecchia Signora”, nonché di individuare le linee antropologiche di una figura, l’homo juventinus, stigmatizzata e dileggiata da tutti coloro che non sono “gobbi”.

‘Ultras, parole e suoni dalla curva’: Lo stadio e le strade come laboratorio di repressione hanno creato l'esigenza di una nuova narrativa e saggistica antisistemica. «@Ultras. Parole e suoni dalle curve» vuole essere la risposta a questa necessità. Un testo agile, un ibrido composto sia da saggi che da racconti, che narra e analizza l'attuale movimento ultras italiano. Domenico Mungo e Giuseppe Ranieri hanno raccolto le penne più importanti del movimento ultras italiano e hanno confezionato questa antologia che narra "dall'interno" il variegato e colorato mondo delle curve degli stadi.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy