Un Teatro Savoia gremito saluta il genio dello scatto Steve McCurry - GUARDA LA MEGA FOTOGALLERY

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Applausi e ammirazione per il fotografo di fama mondiale che ha raccontato al pubblico la storia delle sue istantanee scattate in tutti i continenti. Poi l’annuncio dal palco da parte della presidente della Fondazione Molise Cultura Antonella Presutti: “Le foto di Steve McCurry saranno in mostra al palazzo Gil dal 26 gennaio al 28 aprile 2019”. FOTOGALLERY IN BASSO


CAMPOBASSO. Si preannunciava una serata storica e così è stato. Steve McCurry, autore delle più belle fotografie del mondo, si è raccontato ai tanti molisani accorsi al Teatro Savoia per assistere alla preziosa lectio magistralis dal titolo ‘La parola e la bellezza’.

Sul palco, insieme a McCurry, la curatrice delle sue mostre Bibi Giacchetti con la quale McCurry ha dialogato rispondendo alle sue domande riguardanti gli scatti che man mano venivano proiettati sul telone. Immagini suggestive e piene di forza narrativa, sguardi, primi piani, momenti di vita quotidiana immortalati dall’obiettivo della sua macchina fotografica. Così i presenti hanno potuto viaggiare con la mente in tutto il mondo, dall’Afghanistan all’India, dalle regioni arabe all’Africa, per giungere negli i Sati Uniti e in Europa.

Il pubblico ha salutato con un lungo applauso l’artista, considerato da molti il maestro della fotografia contemporanea. Ovazione anche per gli organizzatori della manifestazione ‘Poietika’, su tutti il direttore artistico Valentino Campo capace di far giungere in Molise artisti di fama internazionale che senza dubbio accrescono la proposta culturale del territorio molisano che diventa sempre più attrattivo anche fuori dai confini regionali. 

Guarda la speciale mega fotogallery di Pino Manocchio

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings