‘Non guardarmi solo a metà’: domenica la giornata nazionale della sindrome di Down

 ‘Non guardarmi solo a metà’: domenica la giornata nazionale della sindrome di Down

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il 14 ottobre, l'Associazione Italiana Persone Down, sezione del Molise,  sarà presente nelle varie piazze della regione con materiale informativo e offrirà, in cambio di una donazione, tavolette di cioccolato biologico, per sostenere i progetti dell'AIPD. I banchetti saranno presenti a Campobasso in piazza Municipio e presso la parrocchia di S.Giuseppe Artigiano. Altri punti d’incontro saranno allestiti a Isernia, Boiano, Campomarino, Larino, Riccia e S. Elia a Pianisi


CAMPOBASSO. Ancora oggi nell’immaginario comune si tende a leggere le persone con sindrome di Down solo attraverso la loro condizione genetica e sono ancora comuni molti stereotipi: tutti affettuosi, amanti della musica, eterni bambini. Ma le persone con sdD sono Martina, Giovanni, Luigi, persone che assomigliano ai loro genitori, con passioni e competenze diverse e in comune hanno solo un cromosoma in più.

Con la campagna  'Non guardarmo solo a metà' l'AIPD torna a sensibilizzare l'opinione pubblica sulla realtà delle persone con sindrome di Down in occasione della Giornata Nazionale che si celebra il 14 ottobre. Sicuramente le persone con sdD sono oggi più conosciute di un tempo, ma c’è bisogno di maggiore conoscenza e di scoprire che molte cose sono cambiate, oggi le sfide maggiori riguardano la vita adulta, oltre il 60% di queste persone sono adulte e va data risposta al loro bisogno di casa, di affetti, di occupazione.

La campagna 'Non guardarmo solo a metà'  ha come obiettivo quello di invitare le persone ad andare al di là delle apparenze e dei pregiudizi e di promuovere l’incontro e la conoscenza. Non si chiede di distogliere lo sguardo, ma anzi di guardare e conoscere le persone interagendo con loro per quello che sono, non per quello che sembrano.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy