Il Rotary in campo a sostegno dei centri del basso Molise colpiti dal sisma

Il Rotary in campo a sostegno dei centri del basso Molise colpiti dal sisma

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I presidenti dei club hanno incontrato il sindaco di Montecilfone. A Isernia il concerto di beneficenza ‘Best of Bee Gees: Tree Gees’


CAMPOBASSO. Sostegno alla popolazioni molisane colpite dal sisma della scorsa estate: una ‘mission’ per il Rotary club. Nei giorni scorsi, presso l’hotel San Giorgio di Campobasso, si è tenuto il primo incontro tra i presidenti dei Rotary molisani e il sindaco di Montecilfone Franco Pallotta, per programmare interventi e strategie da mettere in atto a supporto del comune.

L’iniziativa coinvolge i Rotary di Campobasso, Isernia, Termoli e Larino, rappresentati dai loro rispettivi presidenti Gianni Palange, Pasquale Corrado, Rossella Travaglini ed Antonio Guarino.

“È necessario non spegnere i riflettori sul comune di Montecilfone – hanno spiegato i Presidenti dei Rotary molisani – il Comune presenta difatti una serie di criticità che vanno attenzionate e non gettate nel dimenticatoio. I Rotariani, nel loro piccolo, hanno deciso di unire le forze per cercare di attuare dei Service che portino a qualcosa di concreto per la popolazione dell’area colpita”.

Il Rotary Club di Isernia ha intanto già organizzato per il prossimo 2 dicembre, presso l’auditorium Unità d’Italia di Isernia, un concerto volto a raccogliere fondi per il terremoto dal titolo ‘Best of Bee Gees: Tree Gees’ che si terrà alle ore 17.30.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy