La musica etnica ‘accende’ il Natale con il tour de ‘Il Tratturo’

La musica etnica ‘accende’ il Natale con il tour de ‘Il Tratturo’

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Numerosi i concerti che la band terrà nei giorni di festa in Molise, Abruzzo, Campania e Marche. Ecco le date delle esibizioni



ISERNIA. Entra nel vivo il tour natalizio de ‘Il Tratturo’. La etnoband si sta esibendo in alcune località delle Marche, dell’Abruzzo, del Molise e della Campania. Ha iniziato lo scorso 30 novembre, a Castelfidardo, in occasione di un gemellaggio nazionale fra la zampogna e la fisarmonica. Terminerà il tour a Colli al Volturno, il 18 gennaio, per la festa di Sant’Antonio abate, toccando anche varie località turistiche fra cui Roccaraso e la penisola sorrentina.

Altre date molisane sono quelle di Capracotta (stasera in piazza Falconi), Portocannone (domani 8 dicembre, palazzo Manes), Monteroduni (lunedì 17 dicembre, castello Pignatelli), Isernia (domenica 30 dicembre, auditorium Unità d’Italia), Venafro (domenica 6 gennaio, chiesa dell’Annunziata).

A Portocannone, il concerto sarà preceduto da una conferenza che vedrà protagonista il leader e cantante del gruppo, Mauro Gioielli, che parlerà sul tema: ‘Ti racconto la zampogna. Storia e leggende d’un antichissimo strumento musicale’. A Monteroduni, lo stesso Gioielli incontrerà gli alunni dell’istituto comprensivo che hanno utilizzato un suo libro come testo scolastico, e poi si esibirà insieme agli altri musicisti della band, che sono: Lino Miniscalco (zampogna e ciaramella), Ivana Rufo (chitarre e voce) e Valerio Martino (organetto e tamburello).

A Isernia, dopo il successo dello scorso anno, ‘Il Tratturo’ replicherà la serata dedicata a ‘La pizzica e la zampogna’, in compagnia di danzatrici pugliesi di pizzica salentina. A Venafro, terrà il “Concerto dell’Epifania” che è ormai un importantissimo appuntamento per le tradizioni musicali religiose del Molise.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy