Il violino di Cristina Ciura e il pianoforte di Viviana Lasaracina sul palco del Teatro Savoia

Il violino di Cristina Ciura e il pianoforte di Viviana Lasaracina sul palco del Teatro Savoia

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Lo spettacolo andrà in scena sabato 2 febbraio alle ore 18:30 con la direzione artistica di Andreina Di Girolamo in collaborazione con Fondazione Molise Cultura



CAMPOBASSO. Cristina Ciura giovane talento tarantino, inizia gli studi musicali all’età di 10 anni sotto la guida del padre Angelo. Nel 2011, all'età di 18 anni, si laurea in Violino col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari.Partecipa a più di trenta concorsi nazionali e internazionali risultando vincitrice. Ascoltata e apprezzata dal M° Salvatore Accardo presso l'Accademia Walter Stauffer di Cremona, ha frequentato corsi con F. Cusano, U. Danhofer, P. C. Rossi, Massimo Quarta e recentemente con Ilya Grubert. Dal 2015 collabora con l'Orchestra ICO della Magna Grecia in qualità di primo violino di fila. Affianca all'attività concertistica, quella didattica.

Viviana Lasaracina inizia lo studio del pianoforte a 6 anni e si diploma a 18 sotto la guida di Benedetto Lupo. Nel 2013 consegue il Master of Art alla Royal Academy of Music di Londra, nel 2015 si laurea in “Pianoforte a Indirizzo Concertistico” presso il Conservatorio Nino Rota di Monopoli e nel 2016 conclude il corso triennale di Alto Perfezionamento all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma.

Vince numerosi primi premi e borse di studio, risultando finalista in importanti concorsi quali il Busoni, il Gina Bachauer di Salt lake City, l’Unisa di Pretoria. Si aggiudica il premio per la migliore interpretazione della musica spagnola al concorso internazionale Ciudad de Ferrol (2009) e il premio del pubblico al Ciudad de Jaen (2011) in Spagna, il Distinction prize (2012) all’Halina Czerny Stefanska di Poznan, e il premio per la migliore esecuzione di un’opera classica all’Open piano competition di Londra e tanti altri. Intensa l’attività concertistica sia da solista, anche con orchestre importanti, che in formazione da camera in Festival in Italia e all’Estero.

Biglietti ingresso: intero € 12,00; ridotto (fino a 25 anni) € 6,00

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy