Campobasso ricorda le vittime delle foibe al Giardino del Ricordo

Campobasso ricorda le vittime delle foibe al Giardino del Ricordo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’appuntamento con la memoria e il cordoglio per l’eccidio avvenuto tra il ’43 e il ‘45 è per domenica 10 febbraio


CAMPOBASSO. In occasione del Giorno del Ricordo, domenica 10 febbraio alle ore 11:30, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Battista deporrà dei fiori nel ‘Giardino del Ricordo, Vittime delle Foibe’ intitolato lo scorso anno nell’area di Parco dei Pini.

I massacri delle foibe sono stati degli eccidi ai danni della popolazione italiana della Venezia Giulia e della Dalmazia, avvenuti durante la Seconda guerra mondiale e nell'immediato secondo dopoguerra, da parte dei partigiani jugoslavi e dell'Ozna. Il nome deriva dai grandi inghiottitoi carsici dove furono gettati molti dei corpi delle vittime, che nella Venezia Giulia sono chiamati ‘foibe’.    

Con la legge n.92 del 30 marzo 2004 in Italia è stato istituito, nella giornata del 10 febbraio di ogni anno, il ‘Giorno del ricordo’, in memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata. Lo stesso provvedimento legislativo ha anche istituito una specifica medaglia commemorativa destinata ai congiunti delle vittime.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy