Giorno del ricordo, la proposta: a Isernia una strada intitolata ai martiri delle Foibe

Giorno del ricordo, la proposta: a Isernia una strada intitolata ai martiri delle Foibe

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’idea è stata lanciata da Forza Nuova che ieri ha commemorato le vittime con una rosa davanti al monumento dei Caduti e con l’affissione di uno striscione. Al via la raccolta di firme



ISERNIA. Intitolare una strada di Isernia alle vittime delle Foibe e dell’esodo giuliano-dalmata. E’ questa la proposta formulata da Forza Nuova che ieri ha celebrato il Giorno del ricordo.

“Come in tutta Italia – si legge in una nota di Forza Nuova - , i militanti hanno ricordato il massacro delle foibe, perpetrato dai partigiani di Tito, affiggendo uno striscione e depositando una rosa presso il Monumento ai Caduti della I Guerra Mondiale.

Nel capoluogo pentro, infatti, non esiste un luogo dedicato ai martiri Giuliano dalmati; per questo, con l’occasione, Forza Nuova Isernia annuncia il lancio di una raccolta firme, al fine di promuovere, presso l’amministrazione comunale, l’intitolazione di una via alla memoria dei martiri delle Foibe.Perché la storia d’Italia non sia dimenticata ed anche in Molise si rammenti la barbarie e l’atrocità perpetrata del comunismo contro il popolo italiano”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy