Il 27 aprile torna a Isernia ‘La notte del lavoro narrato’

Il 27 aprile torna a Isernia ‘La notte del lavoro narrato’

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Raccontare, leggere, ascoltare, suonare, recitare e condividere storie di lavoro e lavoratori: la crisi Ittierre in una storia per immagini


ISERNIA. Nata da un’idea di Vincenzo Moretti e Alessio Strazzullo, ‘La notte del lavoro narrato’ si svolge in diversi comuni italiani e coinvolge donne e uomini di ogni età che si incontrano nelle piazze, nelle scuole, nelle associazioni, nelle biblioteche, nei musei, nelle aziende, nelle ex aree industriali per raccontare, leggere, ascoltare, suonare, recitare e condividere storie di lavoro.

Questa seconda edizione della ‘Notte del lavoro narrato’, prevista per il 27 aprile, sarà dedicata al tema del rilancio del settore moda in Molise. Un rilancio che metta al centro il tema della valorizzazione di un patrimonio di competenze capace di contribuire, negli anni, al successo di tanti brand del lusso. Con l’ausilio di alcune immagini si ripercorreranno idealmente questi ultimi 10 anni, dal febbraio 2009 che segnò l’inizio della crisi Ittierre e il declino non solo di un settore produttivo ma di un intero territorio.    

Il percorso parte dalla foto del sito ex-Ittierre che, oggi, mostra i segni dell’abbandono e di ‘passato’, emblema di un settore che, nonostante le nuove tendenze in atto, viene percepito come ‘non più capace’ di alimentare un nuovo processo di sviluppo economico ed occupazionale per la regione.

Ma qualcosa si sta muovendo. Nei giorni scorsi, la seconda commissione della Regione Molise presieduta da Michele Iorio ha avviato una indagine conoscitiva relativa alla situazione degli ex-dipendenti, allo scopo di individuare opportuni percorsi per salvaguardare il tessuto sociale della nostra comunità ma anche di delineare iniziative di rilancio del sistema moda molisano capaci di valorizzare il tessuto produttivo locale anche alla luce di questo ‘ritorno manifatturiero’ (evidenziato in diversi studi) che offre nuove opportunità imprenditoriali ed occupazionali e quindi di eventuale reinserimento. Le indicazioni contenute nelle delibere di adesione al progetto ‘Laboratorio Moda Molise’, formulate dalla Provincia di Isernia e dal Comune di Isernia e Pettoranello del Molise, offrono utili spunti in quanto, perseguendo un analogo obiettivo, sono tese a sollecitare un riuso dell’area ex-Ittierre coerente con la sua storia industriale e con un disegno complessivo di rilancio del settore moda molisano.

Ripartire quindi da questo bagaglio di esperienze e professionalità, da questa ‘rete collaborativa Istituzionale e scientifica’ (costruita anche attraverso il progetto ‘Laboratorio Moda Molise’) per: costruire nuove storie di lavoro e di vita; valorizzare la cultura manifatturiera ed i valori di operosità che contraddistinguono il nostro territorio; trasmettere nuova fiducia nella possibile ripresa del settore (anche alla luce delle nuove tendenze moda sopra richiamate). Questi sono i contenuti e i sentimenti che animeranno ‘La Notte del lavoro narrato’. Anche sulla pagina Facebook ‘Laboratorio moda Molise’ saranno pubblicate immagini che raccontano la storia di un territorio e di tante persone che hanno scritto pagine importanti per il ‘made in Italy’.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti ‘mi piace’ al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy