Isernia, i fedeli celebrano la Domenica delle Palme e si preparano ai riti della Pasqua

Isernia, i fedeli celebrano la Domenica delle Palme e si preparano ai riti della Pasqua

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Con il tradizionale scambio dei ramoscelli di olivo, si apre la Settimana Santa



ISERNIA. Migliaia di fedeli si sono ritrovati questa mattina nelle chiese di Isernia e della sua provincia, per partecipare alle funzioni religiose dedicate alla Domenica delle Palme.

Il rito, molto sentito, apre la Settimana Santa che culminerà nel Triduo Pasquale e, quindi, nella domenica della Pasqua di Resurrezione. Come sempre, particolarmente suggestiva è stata la lettura del 'Passio', il racconto della passione di Gesù Cristo dall’Ultima Cena fino alla morte in croce e alla deposizione.
Poi la benedizione e lo scambio dei ramoscelli d’olivo.

Forte il valore simbolico della palma. E’ la pianta che si rinnova ogni anno con una foglia, ma riporta anche all’immagine messianica di creazione un ponte tra il monte e la città, tra Dio e l’uomo. Fino al IV secolo, a Gerusalemme una tradizione locale indicava fisicamente la palma da cui erano stati staccati i rami con cui i fanciulli avevano inneggiato a Gesù. In Occidente – dove le palme non crescono – la palma è stata sostituita dall’ulivo, simbolo di pace e di Gesù stesso.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy