L’Epic Music Orchestra incanta il pubblico nella grotta-santuario di San Michele

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Grande successo per il concerto tenuto nel sito della provincia di Salerno riconosciuto dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità


CAMPOBASSO. Grande successo per la performance della Epic Music Orchestra, di scena nella meravigliosa “Grotta-Santuario di San Michele Arcangelo” a Sant’Angelo a Fasanella, in provincia di Salerno. Il sito è riconosciuto dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. La bellezza del luogo si è fusa con la bellezza della musica.

Un’ora e mezza di concerto per i 15 componenti della Epic Music Orchestra con brani che hanno spaziato dalle colonne sonore di film e serie tv, a celebri composizioni ispirate alle musiche immortali del maestro Ennio Morricone.  Sono stati eseguiti in prima nazionale anche due brani, uno arrangiato e l’altro composto dai maestri Matteo Iannaccio e Nicola Graziano. Il primo si intitola “Homme Armè” (letteralmente: uomo armato) e prende spunto da una canzone profana dell'epoca tardo medievale. Brano reso famoso perché diventato colonna sonora della recente fiction della RAI, “Il nome della rosa”. Il secondo si intitola “Davide” ed è dedicato ad un bambino autistico che, come il Re Davide citato nella Bibbia, combatte quotidianamente la sua battaglia personale contro le grandi avversità della vita con i suoi piccoli mezzi e, a volte, con i suoi unici e grandi sorrisi.

L’orchestra ha omaggiato anche “Il Trono di spade”, eseguendo la sigla della popolare serie tv giunta all’ultima stagione e film come “L’Ultimo dei Mohicani”, “Indiana jones e i predatori dell’Arca perduta”, “I magnifici sette”. Nel repertorio del concerto sono state inserite anche composizioni originali. Per il “bis”, infine, la Epic Music Orchestra ha eseguito uno spettacolare arrangiamento delle musiche di “Super Mario Bross”. Il concerto del 4 maggio è stato presentato egregiamente da Maurizio Varriano.

EPIC MUSIC ORCHESTRA. Nasce in Molise nel 2017 da un collettivo di artisti, molisani e non, musicisti professionisti, laureati al Conservatorio, docenti di strumento musicale nelle scuole, che hanno deciso di condividere la passione per la musica aggregandosi in una formazione originale e innovativa. La Epic Music Orchestra, fondata dal maestro Claudio Luongo e dagli altri suoi componenti, ha all’attivo già numerosi concerti e importanti collaborazioni artistiche. Si ricorda, in particolare, la grande performance a San Giovanni Rotondo (Foggia) dello scorso mese di settembre, quando sul sagrato della Basilica di San Pio, i musicisti della Epic Music Orchestra hanno chiuso con il loro concerto la giornata di eventi per la Festa nazionale dedicata al Santo di Pietrelcina. E’ attiva anche una proficua collaborazione con il Tetracordo International Festival, con l’Orchestra giovanile città di Isernia e varie Istituzioni. Tra queste ultime, si segnala il Garante regionale per i diritti della persona del Molise, con la quale è stato realizzato un magnifico concerto al Teatro Savoia di Campobasso lo scorso mese di dicembre nell’ambito del progetto “Creatività contro la violenza”.
“Grazie agli amici di Sant’Angelo a Fasanella – hanno detto i musicisti - per la strepitosa accoglienza. Per noi è stato un onore poter suonare in questo luogo mistico, Patrimonio dell’UNESCO. La nostra musica si è arricchita di grande spiritualità. Non dimenticheremo mai questa magnifica esperienza”.

I COMPONENTI. Claudio Luongo (pianoforte, direzione artistica e arrangiamenti), Pio Cavalluzzo (sint, programmazione e arrangiamenti), Nicola Graziano (chitarra elettrica, direzione e arrangiamenti),  Alessio Lalli (tromba), Cinzia Romano (violino), Matteo Iannaccio (violino e arrangiamenti), Francesca Cimino (violino), Martha Paoliello (violoncello), Enzo Cimino (flauto), Giuseppe Lanese (clarinetto, management e comunicazione), Gioacchino Granada (clarinetto), Addolorato Valentino (sassofono contralto, soprano e tenore), Enrico Verrecchia (basso elettrico), Oreste Sbarra (batteria), Luca Mainella (percussioni). Ringraziamenti a Gemma Mainella (voce). 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

Change privacy settings