‘Aspettando Godot’, si chiude con Beckett la stagione del Savoia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’appuntamento è per martedì 7 e mercoledì 8 maggio


CAMPOBASSO. Martedì 7 e mercoledì 8 maggio alle ore 21 è in programma l'ultimo spettacolo della stagione teatrale 2018 - 2019 della Fondazione Molise Cultura: "Aspettando Godot" che vanta in scena un cast importante: Antonio Salines, Luciano Virgilio, Edoardo Siravo, Fabrizio Bordignon, Gabriele Cicirello; scene Francesco Botta, costumi Lorenzo Cutùli.

Il capolavoro di Samuel Beckett torna in scena in un nuovo allestimento diretto dal regista Maurizio Scaparro. L’infinita e vana attesa di Valdimiro ed Estragone è diventata l’emblema della condizione dell’uomo contemporaneo. “Mi conforta di avere in palcoscenico attori che stimo profondamente come Antonio Salines, Luciano Virgilio, Edoardo Siravo ed Enrico Bonavera – spiega Scaparro – ma vorrei anche, alla fine delle prove, poter idealmente dedicare questa nostra fatica all’Europa della Cultura, la grande dimenticata dell’Europa che viviamo; e a quelle parole che Beckett sussurra quasi per caso, come ‘teatro’, ‘varietà’ e ‘circo’”.     

È possibile acquistare on line i biglietti cliccando sul sito di Fondazione Molise Cultura e poi sulla sezione biglietti on line. Inoltre, i possessori del Bonus Cultura, possono acquistare i biglietti scegliendo la tariffa riservata 18app e Carta Docente. I biglietti sono disponibili anche presso la biglietteria di piazza Pepe aperta martedì e mercoledì dalle ore 19 e fino all'inizio dello spettacolo.

Pietro Ranieri

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings