Successo per la prima serata del Macchia Blues Festival

Successo per la prima serata del Macchia Blues Festival Successo per la prima serata del Macchia Blues Festival
Watch the video

Successo per la prima serata del Macchia Blues Festival

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

E stasera si replica on i Cyborgs ed Eric Sardinas. GUARDA IL SERVIZIO


MACCHIA D'ISERNIA. Un successo annunciato quello della prima serata per il ventennale del Macchia Blues Festival, storica kermesse molisana dedicata alla 'musica del diavolo'. Sul palco il gradito e desiderato ritorno dei Ramegna Shuffle di Celeste Caranci, che inaugurò il festival 23 anni fa, e dei Blue Stuff - band 'vecchia maniera' che con ha fatto della commistione tra lingua napoletana e metrica in 12 battute la sua signature.

Di contorno, tutto l'aspetto di food&beverage con ricchi stand gastronomici e le ottime birre artigianali marca Fardone.

Una prima serata di livello, a cui oggi farà seguito lo show del chitarrista statunitensa Eric Sardinas - noto per il suo vezzo di incendiare le chitarre in scena - e i Cyborgs, gruppo romano molto particolare che con il suo stile unico e futuristico intende traghettare la tradizione del blues nel prossimo millennio. Assolutamente da non perdere. 

Pietro Ranieri

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Privacy Policy