Il sindaco Gravina a Montecassino: la ‘Storia di Campobasso’ consegnata all’abate

Il sindaco Gravina a Montecassino: la ‘Storia di Campobasso’ consegnata all’abate

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nell’abbazia già custoditi importanti documenti relativi al capoluogo regionale. Ad accompagnare il primo cittadino due dei tre curatori dell’opera


CAMPOBASSO. Il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, in visita oggi all’abbazia di Montecassino, per consegnare all’abate tre copie dell’opera omnia di Vincenzo Gasdia sulla ‘Storia di Campobasso’, voluta e finanziata dal Comune e curata da Walter Santoro, Mario Ziccardi e Alessandra Savone.

Ad accompagnare il primo cittadino del capoluogo di regione in questa visita all’abbazia c’erano due dei curatori dell'opera, Walter Santoro e Mario Ziccardi.

Proprio alla struttura religiosa il Gasdia fece dono della sua cospicua raccolta di documenti relativi a Campobasso, oltre alla donazione anche dell'intero archivio familiare.

Ad accogliere la delegazione campobassana c'era padre Mariano Dell'Omo, direttore dell'archivio privato di Montecassino. Padre Dell’Omo si è intrattenuto con i suoi ospiti, parlando della figura del Gasdia e mostrando loro alcuni documenti, per poi accompagnarli in una visita degli ambienti dell'archivio privato, dove sono conservati altri antichissimi e preziosi documenti.

Le tre copie donate verranno conservate, oltre che dall'abate, anche nell'archivio privato e nella biblioteca storica dell'abbazia.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy