Pescolanciano, torna 'Come una volta': una notte a lume di candela

Pescolanciano, torna 'Come una volta': una notte a lume di candela

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dopo il successo di sabato 27 luglio, si replica l’apertura in notturna del castello d’Alessandro di Pescolanciano nella tarda serata di sabato 3 Agosto


PESCOLANCIANO. Grazie alla passione dell’associazione Intramontes e della famiglia d’Alessandro, sostenute dall’amministrazione comunale, il castello di Pescolanciano si sta finalmente rianimando, attraverso visite guidate, manifestazioni e l’organizzazione di eventi 'particolari' come le visite notturne, molto richieste.    

Anche il prossimo sabato 3 Agosto, il castello sarà il silenzioso e buio scenario all’interno del quale il duca Giovanni Francesco racconterà ai presenti la fuga dagli aragonesi in compagnia della figlia e della moglie Rita Baldassarre. Non mancherà il duca Pasquale Maria e le sue pene legate alla rivoluzione napoletana, all’incendio del palazzo in Napoli e al terremoto del 1805. Insomma, gli antichi duchi d’Alessandro e le loro storie riprenderanno vita impersonati dai loro reali discendenti che, per l’occasione, indosseranno abiti cuciti dai grandi sarti di Cinecittà o offerti dal corteo storico di Giove.

Tutto questo nell’intento di riscattare la mobilia del castello d’Alessandro scovata e recuperata in parte da una collezione privata. Come spiega Stefano Busti dei d’Alessandro: “Abbiamo iniziato questo percorso con il duplice scopo di riportare gli arredi e di raccontare la storia partendo dallo studio delle lettere dei nostri avi. Per fortuna all’archivio di Isernia sono conservate le corrispondenze dei d’Alessandro per cui non è stato difficile immaginare i dialoghi che riflettono paure e speranze immortalate nei loro scritti. Le storie che raccontiamo non sono scritte sui libri ma vissute sulla pelle e narrate al lume delle candele come una volta.”

Il giorno successivo, in concomitanza dell’arrivo del treno storico, saranno di nuovo aperte le sale del castello sempre in compagnia degli antichi castellani.
Tutte le informazioni e il calendario per le visite al castello per il mese di Agosto saranno disponibili a breve sulle pagine Facebook 'Intramontes' e 'Castello Ducale d’Alessandro'.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy