Vastogirardi, torna l’enogastronomia di qualità con ‘De Gusto’

Vastogirardi, torna l’enogastronomia di qualità con ‘De Gusto’

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La manifestazione culturale si svolgerà per le vie cittadine seguendo un ‘itinerario del gusto’


VASTOGIRARDI. L’associazione culturale enogastronomica ‘De Gusto’ organizza, il 13 agosto, la 12esima edizione della ‘Manifestazione Culturale Enogastronomica ‘De Gusto’, evento che consiste nella degustazione di vini molisani in abbinamento a prodotti tipici e pietanze tradizionali della cucina vastese e molisana.    

La manifestazione si svolge seguendo un ‘itinerario del gusto’ lungo i vicoli e le piazze del centro storico di Vastogirardi, in un sorprendente viaggio tra i sapori e i saperi del Molise. Il percorso avrà inizio in piazza Vittorio Emanuele II, ove è prevista la consegna dei calici per la degustazione dei vini e la brochure informativa, con una dettagliata mappa dell’itinerario, proseguirà lungo alcuni vicoli del borgo antico di Vastogirardi e si concluderà in piazza Giusto Girardi, all’interno del castello medievale, che ospiterà il Concerto della ‘Piccola Underground Orchestra’. L’evento prevede anche un percorso di degustazione ‘Bimbi Kids’ per i bambini. Quest’anno il tema è: ‘Cinema ed enologia: due mondi apparentemente lontani che sempre più spesso si incontrano; nei punti di degustazione il cinema parla di vino’. L'inizio è previsto alle ore 20, tuttavia si possono acquistare i biglietti di degustazione in prevendita, a partire dalle ore 17.30 in piazza Vittorio Emanuele II.

Nelle diverse cantine, allestite perlopiù all’interno o nei pressi di antichi palazzi nobiliari del centro storico, i partecipanti potranno degustare vini di ottima qualità proposti da alcune delle principali cantine vinicole molisane: cantine ‘Campi Valerio’ di Monteroduni, tenute ‘Martarosa’ di Campomarino, cantine ‘Terresacre’ di Montenero di Bisaccia, cantine ‘Claudio Cipressi’ di San Felice del Molise. Lungo il percorso è prevista anche la degustazione della tradizionale ‘ratafia molisana’, prodotta dall’azienda ‘Passarè Antico Molise’ di Agnone, e del pregiato ‘Ferula’ Castel del Monte Rosé DOC, prodotto dalla Cantina vinicola ‘Colle Petrito’ di Minervino Murge, città gemellata con il Comune di Vastogirardi. In abbinamento ai vini saranno proposti prodotti tipici e pietanze tradizionali della cucina vastese.

La manifestazione si svolge in collaborazione con l’A.I.S. (Associazione Italiana Sommeliers) e con il patrocinio istituzionale della Regione Molise, del Comune di Vastogirardi, della Camera di Commercio del Molise, della Banca di Credito Cooperativo di Roma (BCC, Sede di Castel di Sangro), del Consorzio Assomab Alto Molise, della Riserva MAB ‘Collemeluccio-Montedimezzo’ e della Pro Loco di Vastogirardi.

Inoltre, lungo il percorso saranno allestite le seguenti mostre tematiche:

- ‘Le Case Palazziate di Vastogirardi’ (dimore antiche di notevole pregio storico e architettonico, appartenute a famiglie benestanti, che facevano parte del cosiddetto ‘ceto nobiliare’ del paese) a cura di Attilio Cea;
- ‘L’Arte del Traforo’, a cura dell’artista Aurelio di Capita;
- ‘L’Artigianato solidale’, a cura degli ospiti della Comunità di Riabilitazione Psicosociale di Vastogirardi;
- ‘Plastica: dinamiche di un’era - Storie e sguardi sul materiale che ha cambiato la nostra vita’, a cura di Federica Colucci (ENEA, Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile’).

Per i più piccoli, e non solo, in piazza Salvucci un ritrattista eseguirà caricature e ritratti personalizzati.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti ‘mi piace’ al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy