‘Le Nozze di Figaro’, a Campobasso si cerca il bis: un successo da tutto esaurito

‘Le Nozze di Figaro’, a Campobasso si cerca il bis: un successo da tutto esaurito

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le date di oratino del 5 e 6 ottobre hanno riscosso applausi a scena aperta: ora tocca al Savoia il 12 e 13 ottobre, con lo sguardo alla data in Germania del 20


CAMPOBASSO. Grande successo e tutto esaurito nelle due serate del 5 e 6 ottobre a Oratino per l’opera ‘Le Nozze di Figaro’ di Mozart con la regia e direzione artistica del baritono di origini molisane Nicola Ziccardi. L’evento ora approda nella città di Campobasso con due serate al teatro Savoia, il 12 e 13 ottobre. Un progetto tutto molisano che verrà portato perfino in Germania il 20 ottobre.

In scena vi saranno giovani cantanti, talenti emergenti, non solo molisani ma provenienti da tutta Italia e da diverse nazioni estere che hanno partecipato alla Masterclass 2019 dell’OperaStudio Molise.
 L'evento, finanziato dal bando regionale 'Turismo è Cultura', è stato promosso dall’associazione culturale ‘Arturo Giovannitti’ di Oratino, dal Comune di Oratino e da 'Opificio Culturale'; vi hanno collaborato come partner la Fondazione Molise Cultura, l’Università degli Studi del Molise presente con il coro dell’Ateneo diretto dal maestro Gennaro Continillo, le associazioni ‘La Mantigliana’ e ‘Scarpette Rosse’, e il Liceo musicale ‘Galanti’ di Campobasso. La direzione d’orchestra è affidata al maestro Gianluca Greco, che ha direttamente selezionato i giovani musicisti che vi prenderanno parte.


Sempre domenica 13 alle ore 11 presso il Museo Sannitico di via Chiarizia si terrà un convegno con intermezzi musicali dal titolo ‘Mozart a casa di Tito Mattei’: quest’ultimo, non meno geniale di Mozart, fu prodigioso pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano, nato a Campobasso nel 1839, nominato direttore d’orchestra del ‘Royal Italian Opera’ di Londra. Ne parlerà ampiamente lo storico Mario Ziccardi dell’associazione ‘Opificio Culturale’ per far conoscere quello che fu un grande talento della nostra terra.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy