Isernia, immagini e testimonianze: ‘Oltre la vita’ traccia il bilancio di un anno di attività

Isernia, immagini e testimonianze: ‘Oltre la vita’ traccia il bilancio di un anno di attività

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’associazione nata in memoria di Francesco Martino, vittima del disastro ferroviario di Roccasecca terrà il consueto incontro nel salone della parrocchia di Santa Maria Assunta il 1 dicembre. In programma anche il mercatino degli oggetti africani


ISERNIA. Da anni in prima linea per dare sostegno a chi soffre. Un impegno enorme quello profuso dall’associazione ‘Oltre la vita onlus’, nata a Isernia in memoria di Francesco Martino, giovane vittima del disastro ferroviario di Roccasecca, nel dicembre del 2005.

Anche quello che sta per concludersi è stato un anno di grande attività per la onlus. Per questo, domenica 1 dicembre alle ore 16 presso il salone della parrocchia di Santa Maria Assunta, si terrà l’atteso e consueto appuntamento per condividere immagini e testimonianze di un anno insieme.

Al termine non mancherà l’ormai tradizionale mercatino di oggetti africani, provenienti dal Burundi, il cui ricavato andrà alla realizzazione dei progetti messi in cantiere per il 2020. 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy