Capodanno a Longano, si rinnova il rito antico: torna ‘Ru Fucaglion’

Capodanno a Longano, si rinnova il rito antico: torna ‘Ru Fucaglion’

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tutto pronto per il tradizionale appuntamento, in programma domani 31 dicembre alle ore 18 in piazza Veneziale



LONGANO. Tutto pronto a Longano per il tradizionale appuntamento con ‘Ru Fucaglion’, il rito del fuoco che si rinnova a Capodanno.

L’appuntamento è fissato per domani 31 dicembre alle ore 18 in piazza Veneziale.

“La cerimonia – spiega la Pro Loco che ha promosso l’evento insieme all'associazione 'Il Costume dell'anima' e al Comune - si svolge ogni anno con un rituale tradizionale che rievoca usanze millenarie. Si dà il via alla cerimonia di accensione con il suono delle campane all’imbrunire”.

La festa ha inizio con la benedizione e l’accensione del fuoco e da quel momento la comunità si riversa nella piazza dove sono stati posti rami e sterpaglie. Tutti insieme, con il primo cittadino alla testa del corteo e al suono di organetti ci si dirige verso la casa dell'uomo più anziano del paese, il cosiddetto 'saggio custode' e, dinanzi alla porta di quest'ultimo, la popolazione richiede la sua mano per la benedizione e l'accensione del falò.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy