A Isernia è arrivata la Befana del poliziotto, grande successo per l'iniziativa

A Isernia è arrivata la Befana del poliziotto, grande successo per l'iniziativa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’evento si è svolto nell’Aula magna dell’Università degli Studi del Molise


ISERNIA. Grande successo per “La Befana del poliziotto…e non solo” l’evento voluto fortemente dal Questore di Isernia, Roberto Pellicone, che si è svolto ieri presso l’Aula Magna dell’ex Università degli Studi del Molise di Via Mazzini.

Per i figli e i nipoti dei dipendenti della Polizia di Stato di Isernia e per alcune famiglie bisognose, infatti, la Befana è arrivata con un po’ di anticipo, ma sono stati molti, e graditissimi, i momenti di intrattenimento con i giocolieri, gli artisti della compagnia CAST e i bravissimi interpreti dell'Isernia Gospel Choir.

Al termine, la “Befana” e “Babbo Natale” hanno consegnato le calze agli oltre 120 gioiosi bambini intervenuti, oltre al bellissimo dono che è stato fatto loro dal Questore: un pupazzetto di peluche con la scritta “Polizia di Stato” per ribadire i concetti di vicinanza e prossimità della nostra istituzione. I fondi raccolti con l’apporto dei Sindacati della Polizia di Stato SIAP, SIULP, SAP, SILP, FSP, e dall’ASD “Free Runners” di Isernia, da sempre sensibile all’aspetto sociale, saranno devoluti ai progetti dei ragazzi della cooperativa LAI e a due famiglie meno fortunate, una italiana e una straniera.

Tutto all’insegna dunque della prossimità e della condivisione: per riunire le famiglie dei dipendenti e per condividere il senso dell’Epifania con i ragazzi della cooperativa LAI ed alcune famiglie più bisognose.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy