Quarantena ed effetti sulla psiche, lo studio de La Sapienza: c’è anche un isernino nel team

Quarantena ed effetti sulla psiche, lo studio de La Sapienza: c’è anche un isernino nel team

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Si tratta del giovane ricercatore Domenico Tedeschi: ecco il link per compilare il questionario e partecipare alla ricerca


ROMA. Per valutare gli effetti della pandemia da coronavirus e delle misure governative adottate per contrastarne la diffusione sulla qualità della vita e il benessere psicologico degli individui, alcuni ricercatori dell’Università di Roma Sapienza hanno iniziato uno studio che si pone due principali obiettivi. Da un lato, si vuole comprendere in misura maggiore ‘l’effetto quarantena’, dall’altro si vogliono delineare quali siano le conseguenze psicologiche associate. Il fine ultimo sarà quello di comprendere gli effetti a breve e lungo termine di questa emergenza nazionale e mondiale, ed eventualmente fornire delle basi sulle quali sviluppare interventi ad hoc per ripristinare il benessere psicologico e prevenire lo svilupparsi di disturbi stress correlati o disturbi post-traumatici da stress nella popolazione generale. La coordinatrice del progetto è la professoressa Maria Casagrande del Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica dell’Università di Roma Sapienza, supportata dal team di ricerca costituito da Giuseppe Forte, Francesca Favieri e dall'isernino Domenico Tedeschi.

Com'è noto, a causa dell’elevata diffusione e della potenziale mortalità del Coronavirus, diversi Stati hanno dichiarato lo stato di emergenza, varando alcuni decreti volti a contrastare la diffusione del Covid-19. In Italia, l’impatto di tale pandemia ha spinto il Governo a misure estreme di contenimento, con un blocco quasi totale delle attività di vita quotidiana e la richiesta ai cittadini di limitare e successivamente evitare le attività esterne alla propria abitazione. Ciò ha richiesto alla popolazione italiana di modificare profondamente le proprie attività e abitudini di vita, con un inevitabile impatto sulla qualità della vita percepita e sul benessere psicologico. Tale impatto è determinato tanto dall’incertezza legata alle scarse conoscenze circa tale virus, tanto alle disposizioni richieste.

Sulla base di queste considerazioni si è proceduto alla realizzazione di un questionario ad hoc per raccogliere i dati. Chi volesse partecipare alla ricerca può cliccare a questo link e rispondere alle domande. Nelle primissime battute, il test chiederà di indicare da chi è stato consigliato il questionario stesso: il campo deve essere riempito con le lettere DT.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Privacy Policy