Earth Hour 2020, tutte le iniziative in Molise: come seguirle e partecipare

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’appuntamento con l'iniziativa nazionale di WWF è alle ore 20:30 di sabato 28 marzo


CAMPOBASSO. ‘Un’ora per la Terra, un’ora per l’Italia’. È questo il titolo che il WWF Italia ha voluto dare alla maratona di spegnimenti che caratterizzerà la giornata del 28 marzo e al quale tutti i cittadini possono partecipare postando sui propri profili social il video della propria giornata per il clima con gli hastag #EarthHour #UnOraPerItalia. Sabato 28 marzo alle ore 20:30 torna Earth Hour, l'evento globale del WWF che da un lato mira a sensibilizzare l'opinione pubblica sulla crisi climatica e il riscaldamento globale, attraverso lo spegnimento per un'ora dei principali monumenti nel mondo, e dall'altro punta a coinvolgere direttamente i cittadini attraverso un gesto semplice e concreto: spegnere la luce della propria abitazione per un'ora. Earth Hour 2020 arriva però in un momento particolare, fortemente caratterizzato dall'emergenza legata al contagio da Covid-19 che impone a tutti i cittadini italiani e a quelli di moltissimi altri paesi misure di sicurezza straordinarie così come richiesto dai governi.

"L'Ora della Terra quest'anno sarà diversa dal solito. Purtroppo, non potranno esserci piazze gioiose ed eventi popolari ma ci sarà comunque una voce forte che chiede di invertire la rotta puntando con decisione la nostra prua verso un futuro sostenibile. La parola chiave di Earth Hour quest'anno è "insieme". Insieme possiamo vincere la sfida che il nostro Paese, con tutto il Pianeta sta affrontando contro una emergenza sanitaria senza precedenti. Insieme possiamo lottare contro il cambiamento climatico in atto che mette in pericolo la salute della terra così come la nostra salute di esseri umani. Insieme possiamo chiedere alle istituzioni, all'economia e agli individui un'assunzione di responsabilità verso il futuro, attuando concretamente l'Accordo di Parigi sul clima e impegnandosi, insieme, per un New Deal for People and Nature che scriva nuove regole per il nostro rapporto con il pianeta", afferma la presidente del WWF Italia, Donatella Bianchi

“Il piccolo Molise, si ricorderà, aveva da anni il primato italiano degli spegnimenti, grazie all'impegno dei volontari del WWF Molise e della organizzazione regionale del WWF YOUnG e soprattutto grazie alla sensibilità, attenzione ed affetto dei molti Amministratori che ci hanno sempre sostenuto in questo impegno simbolico, dimostrando sempre affetto e cura per il nostro Pianeta”, spiegano dal WWF. “Eravamo partiti bene e con entusiasmo abbiamo raccolto le prime adesioni; poi sono subentrate altre esigenze e preoccupazioni per le Amministrazioni, per cui abbiamo ritenuto non opportuno sollecitare le iniziative per un impegno che, per quanto poco dispendioso, avrebbe potuto comunque creare qualche difficoltà superflua”. 

“Desideriamo in ogni caso ringraziare – proseguono - i "Comuni della prima ora" che immediatamente hanno risposto all'invito: Roccasicura, che è stato il primo Comune ad aderire, Isernia, che è stata citata e ringraziata anche dal WWF Italia e che è stato il primo capoluogo di provincia; e poi tutte le altre Amministrazioni che avevano già colorato la mappa degli eventi nazionali: Campomarino, San Giacomo degli Schiavoni, Palata, San Martino in Pensilis, Castelbottaccio, Toro, Baranello, Sepino, Guardiaregia, San Polo Matese, San Massimo, Roccamandolfi, Macchiagodena, Isernia, Roccasicura, Pescopennataro”. 

Diversi gruppi di cittadini e scolaresche in regione si sono attivati e si stanno preparando per partecipare all'evento dalle proprie case, come il Gruppo Scout Agesci Campobasso 6, ed anche il Comune di Campobasso, in collaborazione con l'Associazione nazionale scuola italiana, darà vita ad un'ora di ascolto e riflessione tramite la diretta social che sarà trasmessa su Facebook. ‘La voce del buio’ è un progetto di norma dedicato alla condivisione di audiolibri destinati a persone non vedenti, ipovedenti, con DSA e con difficoltà nella lettura; per l'occasione la platea sarà allargata a quanti vorranno condividere la bellezza e l'utilità della lettura e dell'ascolto. L'iniziativa si svolgerà dalle 20.30 alle 21.30 di sabato 28 marzo, e per aderire sarà sufficiente connettersi alla pagine Facebook de #LaVoceDelBuio o a quella ufficiale del Comune di Campobasso sulla quale verrà condivisa la diretta, spegnere le luci e dedicarsi comodamente ad un'ora di ascolto e riflessione.

Le iniziative social proposte a livello nazionale verranno riproposte anche in Molise: l'invito per tutti è restare a casa ma celebrare l'ora della terra, spegnendo le luci di casa, accendendo una candela, organizzando una "cena sostenibile", seguendo le attività proposte sui social (come ad esempio la realizzazione della lanterna proposta dai giovani del WWF Young) , facendo la propria piccola parte per il bene della Terra, e inviare il segno della propria partecipazione alla pagina facebook del WWF Molise e seguendo informazioni e indicazioni sul blog del WWF Molise.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings