Gazzanni e Piccinni presentano oggi ‘Sarah’, storia di una vittima meno invisibile di altre

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Sconvolgenti le rivelazioni nella lettera esclusiva di Misseri, per la prima volta disponibile alla lettura. GUARDA LA VIDEOINTERVISTA


AVETRANA. Michele Misseri è il volto dietro l’omicidio della giovane Sarah Scazzi, bionda adolescente il cui nome tutta Italia ha imparato a conoscere ormai dieci anni fa. Una vicenda terribile, mai del tutto chiarita, le cui tinte fosche hanno dettato la narrazione mediatica della cronaca nera per moltissimo tempo. Oggi questa storia torna d’attualità grazie al lavoro di Carmine Gazzanni e Flavia Piccinni, ‘Sarah – La ragazza di Avetrana’: una delle tante vittime invisibili che ogni anno scompaiono in Italia, divenuta per una serie di contingenze molto meno invisibile di altre, come scrivono gli stessi autori in un notevole passaggio del libro.

Un racconto di narrativa, ma anche un dossier, un’indagine giornalistica che assume i connotati dei migliori noir americani. Con la differenza che qui non si tratta di fiction: nelle ridenti campagne tarantine si è infatti consumato uno dei più atroci delitti della moderna Italia di provincia, che nelle pagine del volume viene trattato con delicatezza e rispetto dalla penna ispirata di Piccinni, senza tralasciare però alcuna delle evidenze documentali emerse e studiate da Gazzanni per realizzare questo romanzo-reportage. E che, con le sconvolgenti  rivelazioni contenute nella lettera esclusiva di Misseri, per la prima volta disponibile al pubblico, è capace perfino di sollevare un dubbio amletico – espresso dagli autori anche nella nostra videointervista: si può arrivare a perdonare un assassinio così efferato?

GUARDA LA VIDEOINTEVISTA

Oggi pomeriggio dalle 18 a Isernia la presentazione del lavoro, in piazza Celestino V, alla presenza dei due giornalisti autori. L’evento, occasione di discussione anche per la categoria dei professionisti dell’informazione sui delicati temi trattati, è organizzato dall’associazione Francesco Casale: presentano la presidente e giornalista Valentina Ciarlante e il direttore di isNews e vicepresidente Pasquale Bartolomeo.

Pietro Ranieri

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings