Le voci del Sud di Sonika Poietika. Musica d’autore con Alessia D’Alessandro e Patrizia Laquidara

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli appuntamenti musicali di domani. Questa sera ouverture con Pietro Roffi e Maria Mazzotta


CAMPOBASSO. Vecchie e nuove sonorità, tutte all’insegna delle sonorità mediterranee e della musica d’autore. Al via da oggi la seconda edizione di Sonika Poietika, organizzata da Regione Molise e Fondazione Molise cultura.

Si parte alle 19.30 (ingresso libero) presso l’auditorium del Palazzo Gil, con Liberato, cantante napoletano dall’identità sconosciuta, che tra il dialetto napoletano e sonorità contemporanee ha affidato ai videoclip del regista Francesco Lettieri la sua produzione, divenendo fenomeno musicale e social tra i più giovani, ricevendo critiche positive nei più disparati ambienti.

A Sonika Poietika la presentazione del libro 'Io non sono Liberato', edito da Arcana in compagnia dell’autore Gianni Valentino, giornalista e poeta/perfor­mer napoletano, accompagnato da Letizia Bognanni ci avvicinerà al mondo dell’artista partenopeo attraverso le testimonianze di chi lo conosce o lo ha avvicinato.

Dalle 21 spazio alla musica dal vivo (ingresso a pagamento) con il concerto di Pietro Roffi, musicista e compositore laziale: con la fisarmonica in spalla ha girato il mondo come solista e con orchestre sinfoniche, ricevendo ovunque apprezzamenti da pubblico e critica musicale. 

A seguire lo straordinario repertorio di canzoni dell’artista salentina Maria Mazzotta, una tra le voci più importanti della world music italiana che, dopo quindici anni sul palco come voce del Canzoniere Grecanico Salentino e due splendidi album con il violoncellista albanese Redi Hasa, ha pubblicato lo scorso 10 gennaio il nuovo l’album dal titolo 'Amoreamaro'. Un lavoro che l’ha portata nella cinquina finale come miglior album dialettale del Premio Tenco 2020.

Domani, 3 settembre, presentazione del romanzo d’esordio di Bianca Favale, pubblicato da Scatole Parlanti, 'Il posto dei santi'. Una storia che racconta il problematico amore nel Meridione d’Italia tra Alma e Nina, moglie e madre di famiglia. Sarà accompagnata da Letizia Bognanni, giornalista campobassana che scrive sul mensile musicale ‘Rumore.
 
Alle 21 il concerto d’apertura di Alessia D’Alessandro, cantautrice campobassana che dal 2002 ad oggi porta avanti il progetto musicale electrofolk dal nome ‘Noflaizon’, nel quale è voce solista, chitarrista e compositrice/arrangiatrice di brani inediti, suonando su numerosi palchi in giro per l’Italia. Ultimamente ha scritto e interpretato la colonna sonora dello spettacolo prodotto da Incas ‘Rosina e Martummè: un amore da briganti'.
 
A seguire Patrizia Laquidara, siciliana di nascita e veneta d’adozione, una tra le figure più inafferrabili, poliedriche della musica d’autore italiana. Definita dalla critica “una firma talmente personale da risultare unica”, e “una delle voci più intense e liriche della nostra musica cosiddetta leggera”. Targa Tenco nel 2011 come miglior album dialettale con ‘Il canto dell’Anguana’, lo scorso anno ha ricevuto il prestigioso ‘Premio Maria Carta’.

A Sonika Poietika porta in scena 'Stories',  nel quale mette in gioco la sua dote narrativa presentando alcuni estratti del libro, edito dalla Neri Pozza, in uscita a breve. Alle letture fa da colonna sonora il canto dell’artista, le canzoni che l’hanno fatta conoscere come cantautrice, ma anche i canti di un repertorio “altro”, che diventa filo conduttore tra lei e il pubblico, accompagnandolo, a volte in maniera giocosa e fanciullesca, altre volte in maniera intima ed emozionante, dentro alle storie da lei scritte.

I biglietti, al costo di 7 euro, sono in vendita ogni giorno dalle 18 presso il botteghino del palazzo Gil di campobasso, oppure on line https://www.liveticket.it/fondazionemolisecultura  o presso Punto vendita Liveticket Tabacchi Picciano Via G. Marconi, 54 - Campobasso.
 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings