Il Covid condiziona anche la Befana. Iniziativa social dedicata ai bambini

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’iniziativa organizzata dal Comune di Termoli sarà presentata in una conferenza stampa


TERMOLI. La Befana, quest’anno, causa pandemia, arriverà sui social. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Termoli, sarà presentata in una conferenza stampa convocata per lunedì 4 gennaio. L’incontro con la stampa si terrà alle ore 10 nella sala consiliare del Municipio, alla presenza del sindaco Francesco Roberti e dell’assessore alla Cultura Michele Barile.

A causa dell’emergenza Covid-19, quest’anno non si terrà il classico evento in piazza Vittorio Veneto con la Befana, ma si è pensato ugualmente ad un saluto che la vecchia nonnina con la scopa invierà a tutti i bambini, in diretta sul canale facebook ‘Comune di Termoli’.

All’incontro con la stampa parteciperanno la Misericordia, con il governatore Romeo Faletra, il Lions Club Termoli Tifernus con il presidente, avvocato Antonio Liberatore, e il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, l’ingegner Michele Di Tullio, che interverrà in video call. Interverrà anche Aldo Ciccone, in rappresentanza dell’Associazione nazionale Vigili del Fuoco.

La conferenza stampa è stata organizzata con tutti i soggetti che, annualmente, insieme al Comune di Termoli sono i protagonisti della manifestazione, che vede la Befana scendere dalla scuola Principe di Piemonte per donare caramelle a tutti i bambini presenti.

Purtroppo, questa volta non sarà possibile ma la vecchia nonnina non mancherà di stupire, diventando per un momento la protagonista dei social.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings