Telecamere di Freedom ancora in Molise: protagonista la Pontificia Fonderia Marinelli

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le campane di Agnone al centro della nuova puntata della trasmissione Mediaset, in onda venerdì 19 febbraio


AGNONE. Il Molise con la Pontificia Fonderia di Campane Marinelli di Agnone sarà nuovamente fra i protagonisti della settima puntata della nuova stagione di “Freedom - oltre il confine”, in onda venerdì 19 febbraio 2021 alle 21:25 su Italia 1.
Inventate in Cina oltre 3000 anni fa e introdotte in occidente a partire dal V secolo, le campane hanno caratterizzato la storia, sia civile che religiosa. Dal Medioevo fino ai giorni nostri, hanno scandito il ritmo della preghiera, delle feste, delle ore del giorno. Sono state utilizzate per segnalare pericoli e per radunare i popoli in occasioni importanti.

Ed ecco che la trasmissione Mediaset accende i riflettori sul territorio, in quanto ad Agnone, in quanto vi sorge la più antica impresa italiana tutt'ora in attività, una delle botteghe artigiane più vecchie del mondo: è la fonderia Marinelli, dove da quasi 1000 anni si producono campane e si lavora il metallo, sfruttando le stesse tecniche e gli stessi materiali utilizzati in epoca medievale. Roberto Giacobbo esplorerà i segreti di quest'arte antica, entrerà all'interno di una fornace e parteciperà al momento più solenne del lungo processo di creazione di una campana: la colatura del bronzo fuso all'interno dello stampo.

Poi il viaggio della troupe di Freedom proseguirà verso altre interessanti mete.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings