La morte di Gesù, evento in streaming per i Testimoni di Geova

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Tutto pronto per la commemorazione che, per effetto della pandemia, si svolgerà sulla piattaforma Zoom


ISERNIA. Si terrà eccezionalmente in videoconferenza su Zoom, in osservanza delle restrizioni anti Covid, la commemorazione della Morte di Gesù, evento chiave per i Testimoni di Geova. La celebrazione, prevista per domani, sabato 27 marzo alle 19.30, rappresenta da sempre un evento da non perdere per il significato religioso che contiene. Si tratta di una ricorrenza speciale che corrisponde al giorno in cui Gesù morì: il 14 nisan del calendario ebraico in uso nel I secolo. Quest’anno quella data corrisponde a sabato 27 marzo. La celebrazione nasce dal Vangelo secondo Luca il quale riporta che la notte prima di morire, Gesù comandò ai suoi seguaci di commemorare la sua morte dicendo: “Continuate a far questo in mio ricordo”. Un sacrificio, quello di Gesù, considerato dalla Bibbia il prezzo di un riscatto per molti, ovvero uno strumento di redenzione per raggiungere la liberazione dal peccato.

Commemorazione della morte di Gesù, l'evento dei testimoni di Geova in streaming

„Chiunque volesse assistere alla celebrazione, può rivolgersi a un testimone di Geova di sua conoscenza o utilizzare i contatti reperibili cliccando sul seguente link.

GUARDA IL VIDEO

Nello stesso periodo in cui si terrà questa celebrazione, in tutto il mondo verrà pronunciato un discorso speciale basato sulla Bibbia. Il tema è Avete trovato la “perla di grande valore”?

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings