Isernia, la Processione degli Incappucciati come non l'avete mai vista

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

L'omaggio ai lettori del nostro collega Pino Manocchio. Per il secondo anno di fila il rito religioso più sentito dagli isernini è rimandato per le restrizioni anti Covid. IL VIDEO


ISERNIA. Immagini inedite della Processione degli Incappucciati per far rivivere l’emozione del Venerdì Santo con immagini e musiche che si fanno parole.

È un video struggente quello del nostro collega Pino Manocchio, che ha voluto omaggiare i lettori di isNews con immagini dell’edizione 2017 del corteo che rievoca la Passione di Cristo. Isernia, difatti, resta orfana per il secondo anno di fila della sua Processione, momento unico per suggestioni e atmosfera in città, dal punto di vista religioso ma anche del costume locale.

Lo stop agli assembramenti dettato dall’emergenza sanitaria ha fatto slittare il corteo, con ogni probabilità, direttamente all’anno prossimo. Il video è testimonianza tangibile di come si viva in un ‘tempo sospeso’, da due anni: a quel silenzio ‘palpabile’, con l’intera città in fila dietro le statue dell’Addolorata e del Cristo Morto, oggi si sostituisce il silenzio del coprifuoco da Covid. In attesa di tempi migliori e di una Pasqua che sia davvero di resurrezione per tutti.  

GUARDA IL VIDEO

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings