Sport e turismo, il Giro d’Italia porta alla ribalta la magia del Molise

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La riflessione di ‘Molise In Action’: “Tutti si stanno accorgendo della regione fantastica che siamo tranne noi. Dobbiamo crederci fino in fondo”. GUARDA IL VIDEO


CAMPOBASSO. Il Molise è una regione fantastica, ma siamo noi molisani a doverci credere di più. Questo in sostanza il messaggio lanciato da Molise In Action all’indomani del passaggio del Giro d’Italia, postando il monologo di Fabio Genovesi. “Molti si sono accorti della bellezza del Molise ma ancora molte sono le battute sul ‘Molise non esiste’ – si legge nel post su Facebook -

Sembra che tutti si stiano accorgendo della regione fantastica che siamo tranne noi Molisani, noi non ci crediamo fino in fondo. Nonostante sono ormai due anni che si parla del Molise in tutto il mondo, i primi a non crederci nelle nostre potenzialità siamo proprio noi. Frasi come ‘si ma tanto passato il Covid non verrà più nessuno’, ‘non abbiamo niente da far vedere’, ‘dobbiamo solo scappare da questa regione’ sono ancora all'ordine del giorno, quasi come se volessimo rimanere arroccati nella nostra situazione di regione che non esiste.

In questo breve monologo di Fabio Genovesi è spiegata l'essenza del Molise. Noi vogliamo portare e far conoscere il Molise nel mondo. Noi siamo partiti da un piccolo paese sconosciuto, Carpinone, e senza né competenze e né risorse l'abbiamo portato alla ribalta e fatto diventare uno dei siti più visitati della regione e non solo.

Dobbiamo muoverci in questa direzione perché il treno sta passando ora e dobbiamo essere pronti a salirci Per il Giro d'Italia 2022 speriamo in altri passaggi in Molise e saremmo pronti anche a candidare una partenza/arrivo a Carpinone, sarebbe una cosa fantastica e il giusto riconoscimento per il lavoro che stiamo svolgendo”.

PER GUARDARE IL VIDEO CLICCA QUI 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://www.facebook.com/groups/isnews.it/

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui  e salva il contatto! 

Change privacy settings