Il Molise al Festival del Cinema di Cannes grazie ai produttori Pilar e Manfredi Saavedra Perrotta

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Un grande riconoscimento al lavoro della produttrice larinese che con suo fratello Manfredi ha fondato tra l'altro una società di produzione cinematografica. Insieme coltivano un sogno: realizzare in Molise una “Film Commission” per far nascere nuovi talenti e valorizzare un territorio dalle grandi potenzialità ma risultato finora marginale


Il palcoscenico è di assoluto prestigio internazionale: il 74esimo Festival Internazionale del Cinema di Cannes, che si è tenuto dal 6 al 17 luglio scorso. Tra le pellicole in concorso c’era anche “The Story of My Wife”, film drammatico-sentimentale diretto da Ildikó Enyedi, con un cast d’eccezione.

Tra i produttori c’è anche un nome che con il Molise ha molto di familiare: quello della 45enne Pilar Saavedra Perrotta, originaria di Larino ma trapiantata da tempo a Roma, ma che con la piccola regione conserva da sempre un solido legame, come d’altronde il fratello, l’attore Manfredi Saavedra Perrotta.

Insieme hanno fondato una società di produzione cinematografica, Moliwood Films, e insieme stanno portando avanti da tempo un progetto ambizioso e nello stesso tempo rivoluzionario: realizzare in Molise una Film Commission con l’obiettivo di utilizzare il cinema come volano di sviluppo e promozione territoriale. Così come d’altronde hanno fatto altre regioni, anche il Molise potrebbe ricavare da un simile progetto innumerevoli benefici, di natura occupazionale, economica ma soprattutto permetterebbe a una regione risultata finora marginale, di compiere un decisivo salto di qualità culturale. Follia? No! Soprattutto se gli autori di una simile proposta sono due persone che hanno già dimostrato che la cultura e l’arte possono essere un elemento di riscatto.

The Story of my Wife: il Film ambientato negli anni'20 del Novecento, racconta la storia di Jacob Störr (Gijs Naber), il capitano di una nave mercantile. Mentre si trova in un bar con un suo caro amico, decide di fare una scommessa con quest'ultimo: sposerà la prima donna che entrerà nel caffè.

È così che Jacob conosce Lizzy (Léa Seydoux), la sua futura moglie, con la quale convola a nozze e successivamente va a vivere a Parigi, nonostante non sappia molto della sua giovane, bellissima, ma misteriosa consorte.

Attori: Léa Seydoux, Gijs Naber, Louis Garrel, Jasmine Trinca, Luna Wedler, Romane Bohringer, Ulrich Matthes, Simone Coppo, Udo Samel, Sergio Rubini, Sandor Funtek, Josef Hader, Nayef Rashed, Ralph Berkin, Beniamino Brogi, Károly Hajduk.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings