Esercito Italiano: nuovo bando per 3.500 volontari in ferma prefissata

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Pubblicato venerdì 29 aprile in Gazzetta ufficiale il 3° bando di reclutamento per il 2016 di 3.500 volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) nell'esercito.
Le incorporazioni saranno così suddivise:
a) 1° blocco, con prevista incorporazione nel mese di settembre 2016, 1750 posti. La domanda di partecipazione puo' essere presentata dal 2 maggio 2016 al 31 maggio 2016, per i nati dal 31 maggio 1991 al 31 maggio 1998, estremi compresi;
b) 2° blocco, con prevista incorporazione nel mese di dicembre 2016, 1750 posti. La domanda di partecipazione puo' essere presentata dal 5 luglio 2016 al 3 agosto 2016, per i nati dal 3 agosto 1991 al 3 agosto 1998, estremi compresi.
Possono partecipare al reclutamento coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana;
b) godimento dei diritti civili e politici;
c) aver compiuto il 18° anno di eta' e non aver superato il giorno del compimento del 25° anno di eta';
d) non essere stati condannati per delitti non colposi, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
e) non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall'impiego in una Pubblica Amministrazione;
f) aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore). L'ammissione dei candidati che hanno conseguito un titolo di studio all'estero e' subordinata all'equipollenza del titolo stesso rilasciata da un qualsiasi ufficio scolastico regionale o provinciale, con riportato il giudizio
sintetico (ottimo, distinto, buono, sufficiente) o la votazione;
g) non essere stati... (continua a leggere qui).

 

Change privacy settings