Guardia di finanza, concorso per reclutare 20 tenenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il bando pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. Richiesta un’età non superiore a 32 anni e il diploma di laurea. Scadenza per la presentazione delle domande il 9 dicembre



CAMPOBASSO. Guardia di Finanza sulla Gazzetta Ufficiale - 4^ Serie Speciale – n. 88, dell’8 novembre 2016 è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 20 tenenti del 'ruolo tecnico-logistico-amministrativo', per l’anno 2016.

Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che, alla data del 1° gennaio 2016, non abbiano superato il giorno di compimento del trentaduesimo anno di età (siano quindi nati in data non antecedente al 1° gennaio 1984) e siano in possesso di un diploma di laurea ovvero di laurea specialistica o di laurea magistrale o titolo equipollente (con esclusione, quindi, delle lauree triennali o di I livello). La presentazione delle domande dovrà avvenire entro il 9 dicembre 2016.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura informatica disponibile sul sito www.gdf.gov.it – area 'Concorsi Online', seguendo le istruzioni del sistema automatizzato. A tal proposito, è stata introdotta la possibilità, per la prima volta in assoluto in un concorso pubblico per il reclutamento di personale delle Forze di Polizia, di presentare la domanda di partecipazione tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale (cosiddetto 'SPID'). Sul sito internet www.gdf.gov.it è possibile acquisire ulteriori e più complete informazioni di dettaglio.

Change privacy settings