Ministero del Lavoro: al via il concorso per 1514 posti

Ministero del Lavoro: al via il concorso per 1514 posti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

 E' stato indetto un concorso pubblico da parte del Ministero del lavoro, e gestito dal RIPAM, per l'assunzione di 1514 posti da inquadrare nei ruoli delle amministrazioni. Qui di seguito pubblichiamo un estratto del bando del concorso.

Art 1 - Posti messi a concorso. I posti saranno così suddivisi: 691 per il profilo di Ispettore del lavoro e 823 per il profilo di funzionario e per il profilo professionale amministrativo. Pubblichiamo di seguito un estratto del bando.

Art 2 - Requisiti per l'ammissione. I requisiti validi per tutti i profili sono: cittadinanza italiana; idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni; godimento dei diritti civili e politici; non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo; non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione; non aver riportato condanne penali etc.

Art. 3 - Procedura concorsuale. Le prove concorsuali riguarderanno una prova preselettiva, comune a tutti i profili professionali, che consisterà in un test composto da 60 quesiti a risposta multipla di cui 40 attitudinali per la verifica della capacità logico-deduttiva e 20 diretti a verificare la conoscenza di diverse materie oltre ad una prova scritta e una prova orale. La domanda di ammissione deve essere presentata entro il termine perentorio di 45 giorni e cioè ... continua a leggere

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy