Gal Molise rurale: 350mila euro di fondi per start-up e imprese extra agricole esistenti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Firmati 13 provvedimenti per lo sviluppo economico del territorio


CAMPOBASSO. Il Gal Molise Rurale ha sottoscritto 13 provvedimenti per contributi alle imprese extra-agricole innovative ed extra agricole, per un totale di 350mila euro. Si tratta di 11 provvedimenti di concessione a valere sugli avvisi ‘1.A.1-Azione B’ per interventi legati all’avviamento di start-up, microimprese e piccole e medie imprese per attività̀ extra-agricole innovative, mentre gli altri due – sulla ‘1.A.2 Azione A2’ riguardano investimenti funzionali al miglioramento ed allo sviluppo di attività extra agricole

I fondi sono stati concessi con finalità connesse allo sviluppo economico del territorio, al rafforzamento delle economie rurali, alla valorizzazione delle conoscenze e delle produzioni locali e alla creazione di nuove imprese. Le iniziative finanziate potranno contribuire a migliorare la qualità della vita delle comunità locali e in particolare a rivitalizzare il mercato del lavoro nelle aree rurali per i giovani, le donne e i disoccupati, soprattutto in questo momento storico.

I progetti proposti sono stati messi in campo da giovani che, con attaccamento al proprio territorio, visione e competenza hanno presentato idee dal carattere fortemente innovativo: dalla trasformazione di un vecchio frantoio in museo della civiltà contadina e info point, all’utilizzo di tecnologie digitali 3D per servizi di comunicazione e marketing territoriale rivolti ad aziende ed enti pubblici, passando per attività di incoming turistico e messa in rete degli operatori e altro.

Il Piano di sviluppo Locale del GAL entra dunque in piena fase attuativa per contribuire a rafforzare il tessuto socio-economico locale e a superare le difficoltà che si sono create in questo ultimo anno segnato dal Covid-19. Incentivata la nascita di nuovi modelli aziendali capaci di operare a cavallo tra tradizione e innovazione e secondo un approccio maggiormente orientato alla sostenibilità e consapevole delle opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings