Guardia medica turistica, cercasi professionisti per la stagione estiva 2021

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli avvisi Asrem per l’affidamento del servizio da svolgere sul litorale e a Campitello Matese


TERMOLI/SAN MASSIMO. Dal mare alla montagna, cercasi professionisti per il servizio di Guardia medica turistica per la stagione estiva 2021.

L’Asrem, sul proprio sito, ha pubblicato due distinti avvisi per l’affidamento del servizio, per il periodo compreso dal 1° luglio al 31 agosto prossimi: il privo relativo alla copertura della zona del litorale molisano (Campomarino Lido, Termoli, Petacciato marina, Montenero di Bisaccia marina) e il secondo a Campitello Matese.

In entrambi i casi si tratta di coprire turni di 12 ore ciascuno, “nel caso in cui la disponibilità dei medici titolari nel servizio di continuità assistenziale non sia sufficiente ad assicurare l'attivazione del servizio. Ai medici – si legge - è attribuito il trattamento economico previsto dalla normativa relativa al Servizio di Continuità Assistenziale di cui al vigente Accordo Collettivo Nazionale della Medicina Generale e dal vigente Accordo integrativo Regionale per la Medicina Generale”.

Inoltre, a Campomarino sarà attivato anche un punto di continuità assistenziale, sempre rivolto ai non residenti.
Le domande di partecipazione all'avviso, redatte in bollo da 16,00 euro, devono essere inviate esclusivamente a mezzo PEC (in formato esclusivamente pdf all'indirizzo: asrem@pec -S.C. Integrazione Ospedale Territorio e S.S., entro il quindicesimo giorno dalla data di pubblicazione del presente avviso (escluso il giorno iniziale) sul sito dell'A.S.Re.M (www.asrem.org-Sezione avvisi e concorsi). Qualora la data di scadenza cada in un giorno festivo, il termine è prorogato al 1 ° giorno non festivo successivo.

LEGGI I BANDI:

Servizio guardia medica per litorale

Servizio guardia medica per Campitello Matese

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

 

Change privacy settings