Lavoro, da Eni nuove assunzioni in tutta Italia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Continua il piano di espansione  della multinazionale


Grazie al contratto di espansione da parte della multinazionale Eni, che favorirà il ricambio generazionale all’interno dell’azienda, sono previste 500 nuove assunzioni di varie figure già per il 2021. L’azienda ricerca Addetti alle Attività Commerciali, Negoziazioni e Contratti con ottime capacità comunicative e di negoziazione, capacità relazionali e di gestione del rapporto con il pubblico, che dovranno partecipare ad attività commerciali e negoziali in relazione a tali iniziative, contribuire alla definizione delle strategie commerciali e negoziali e dei business case e supportare le analisi documentali, legali, regolatorie ed economiche; Esperti di Operazioni di Sicurezza Informatica intraprendenti e con voglia di mettersi in gioco, che dovranno supportare le analisi tecniche degli incidenti di sicurezza in ambito ICT, Digital e OT, realizzare e verificare la reportistica periodica di sicurezza, governare progetti specifici o l'attivazione di nuovi servizi operativi, collaborare con altre funzioni aziendali per misurare, gestire e mitigare il rischio di cyber security; Specialisti di Permessi e Acquisizioni di Terreni, che dovranno gestire il processo e ottenere le autorizzazioni degli impianti rinnovabili selezionati nel processo di business development e supportare la funzione business development nell’individuazione e nell’implementazione di tutte le analisi per la selezione dei terreni necessari allo sviluppo dei progetti.
Eni, presente in 68 paesi nel mondo dove lavorano oltre 30 mila collaboratori, è un'impresa dell'energia, che sostiene concretamente una transizione energetica socialmente equa, con l’obiettivo di preservare il nostro pianeta e promuovere l’accesso alle risorse energetiche in maniera efficiente e sostenibile per tutti.
Per verificare le figure ricercate… continua a leggere

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings