Cuneo fiscale, bonus per i lavoratori fino a 1.200 euro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’annuncio del ministro dell’Economia Gualtieri al termine del confronto con i sindacati a palazzo Chigi



ROMA. In busta paga 1.200 euro in più all’anno. Questo l’ammontare complessivo del bonus spettante agli italiani con il taglio del cuneo fiscale. Il beneficio sarà erogato ogni mese, a partire dal primo luglio, e consentirà di aumentare fino a 100 euro lo stipendio netto degli aventi diritto. L’annuncio è del ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, al termine dell'incontro con i sindacati a Palazzo Chigi per illustrare la proposta del governo sul taglio delle tasse per i lavoratori dipendenti.
Rispetto a quanti ricevono già il bonus Irpef varato dal Governo Renzi, la platea dei beneficiari si allarga di 4 milioni, andando così a coinvolgere ben 16 milioni di persone.
L’aumento in busta paga non sarà uguale per tutti. Ci saranno, in particolare, tre fasce di reddito: la prima è quella che va dagli 8mila ai 26mila euro annui, cui spetteranno 100 euro mensili.
La seconda fascia riguarda chi guadagna tra i 28mila e i 35mila euro: in questo caso il beneficio viene erogato in misura decrescente, da 100 a 80 euro. La terza fascia, infine, riguarda chi ha un reddito tra i 35mila e i 40mila euro: in questo caso si parte da 80 euro fino ad arrivare a zero.

Ancora al vaglio la soglia a partire dalla quale il bonus si trasformerà in detrazione.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale  

Change privacy settings