Scontro tra ultrà finisce in tragedia: muore un uomo di 33 anni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Investito da un’auto insieme a un amico, trasportato in eliambulanza in ospedale. Fermati in tre. Le tifoserie delle due squadre d‘Eccellenza venute a contatto sono storicamente rivali. Indaga la polizia


Sono venuti a contatto nei pressi della stazione, forze per un caso fortuito. E un uomo di 33 anni, per cause tutte ancora da chiarire, è morto investito da un’auto, una Fiat Punto, mentre un suo amico è rimasto ferito ed è stato ricoverato in ospedale con l’elisoccorso.

Tragedia in Basilicata, dove due fazioni storicamente rivali, quella della Vultur Rionero e del Melfi, entrambe militanti nel campionato di Eccellenza, si sono incrociate nel pomeriggio di oggi nei pressi della stazione di Vaglio Basilicata, non lontano da Potenza.

Da notare come non fosse in programma un ‘derby’ tra le due squadre: i tifosi del Melfi erano infatti diretti a Tolve per giocare contro il Real Tolve, il Rionero invece era in trasferta a Brienza, ma la partita è stata annullata.

Secondo quanto riferito dal sito web del Corriere della Sera, i tre tifosi del Melfi a bordo dell’auto ‘incriminata’ sono già stati rintracciati e portati in questura nel capoluogo lucano. Gli agenti di polizia al lavoro dovranno chiarire se tra le due tifoserie ci sia stato qualche contatto già prima di quello che, al momento, è definito come un incidente. Accidentale o voluto, si saprà nelle prossime ore.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings