Oggi è la Giornata mondiale dell’abbraccio, rimedio naturale contro ansia e stress

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Un gesto che sta diventando sempre più inusuale ma che racchiude proprietà terapeutiche inaspettate


LIFESTYLE. Dopo il Blue Monday, il lunedì più triste dell'anno, martedì 21 gennaio arriva la Giornata mondiale dell'abbraccio a risollevare il morale. È ormai risaputo che gli abbracci fanno bene alla salute, a livello sia fisico che psichico: secondo i ricercatori dell’Università di Amsterdam, infatti, la Hug Therapy - o terapia dell’abbraccio - aiuta a dominare ansie, depressione e stress, contribuendo inoltre a renderci mentalmente più forti e più felici. Istituita nel 1986 negli Stati Uniti, la Giornata mondiale dell'abbraccio è un'occasione per ritrovare il contatto emotivo e il piacere di un abbraccio, gesto che sempre più sta diventando inusuale, soprattutto nel mondo di oggi dominato dalla frenesia e dall'assenza di manifestazioni d'affetto. L'abbraccio rappresenta un conforto, una rassicurazione, una consolazione.

Come si è visto recentemente su tutti i media, l'essere vivente è spontaneamente portato a cercare il contatto con l'altro: le immagini dei koala australiani abbracciati per affrontare un momento di grande paura e difficoltà sono ben impresse negli occhi di tutti. Questo il potere terapeutico di un abbraccio, da celebrare oggi come tutti i giorni.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti ‘mi piace’ al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings