Uova contaminate, il Ministero della Salute richiama altri lotti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Si tratta di quelli provenienti dall’azienda agricola Olivero Claudio. Il ritiro a scopo cautelativo, con provvedimento analogo a quello del 22 gennaio scorso che ha riguardato i marchi ‘Verso Natura Conad’, ‘Cascina Italia’ e ‘Amadori’



Aumenta il numero di lotti di uova biologiche richiamati dal Ministero della Salute, a scopo cautelativo, per "contaminazione microbiologica da salmonella enteritidis". Dopo i ritiri e le raccomandazioni che hanno riguardato, nei giorni scorsi, i marchi ‘Verso Natura Conad’, ‘Cascina Italia’ e ‘Amadori’, finiscono sotto la lente i prodotti provenienti dall’azienda agricola Olivero Claudio (stabilimento in via Rigrasso a Monasterolo di Savigliano, Cuneo) e venduti con lo stesso marchio.
I lotti interessati dal richiamo – riferisce TgCom24 - sono: 1A130120, 2A130120 2C130120 con scadenza il 10 febbraio e 1A140120 e 2C140120 con scadenza l'11 febbraio. Il ritiro riguarda le confezioni da 4, da 6 uova e quelle sfuse.
Il ministero raccomanda di non consumare le uova segnalate e restituirle al punto vendita dove sono state acquistate.

 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale  

Change privacy settings