Meredith Kercher, dramma nel dramma: il padre muore in strada in circostanze misteriose

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Forse ucciso da un’auto pirata il padre della studentessa britannica assassinata a Perugia nel 2007, per il cui omicidio sono stati assolti Amanda Knox e Raffaele Sollecito


LONDRA. È deceduto in circostanze misteriose il padre di Meredith Kercher, la studentessa britannica uccisa nel 2007 a Perugia e per la cui morte finirono a processo Amanda Knox e Raffaele Sollecito.
John Kercher, che aveva 77 anni, è stato trovato tre settimane fa riverso sul marciapiedi, - riferisce il Corriere.it - poco distante da casa sua a Croydon, con ferite multiple: aveva una gamba e un braccio spezzati ma non ricordava nulla di cosa gli fosse successo. Portato in ospedale, non ce l’ha fatta. La tragedia risale a due settimane fa. All’uscita da un negozio. Ma le indagini fino ad oggi non avrebbero fatto luce sulla dinamica della morte violenta. Nonostante gli investigatori, oltre alla raccolta delle testimonianze, abbiano finanche esaminato le telecamere a circuito chiuso presenti in loco.
La pista più battuta è quella dell’investimento da parte di un pirata della strada.

 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

Change privacy settings