Energumeno nigeriano armato di ascia semina il panico in città: arrestato

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il 29enne, in evidente stato confusionale, è stato convinto da un connazionale, non senza difficoltà, ad arrendersi dopo aver ferito due persone e devastato diverse proprietà


Lunedì pomeriggio attorno alle 17 a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, è scattato il panico. Un 29enne nigeriano, in evidente stato confusionale, ha ferito alcuni conoscenti e devastato diverse proprietà – tra cui vetrine e auto, compresa una gazzella dei carabinieri – brandendo una pericolosa ascia. È stato arrestato nel quartiere Cinque Continenti, non senza qualche difficoltà: dopo aver ferito due conoscenti, tra l’altro vicino alla caserma dei carabinieri, si è diretto verso il centro della cittadina dove ha continuato la sua opera vandalica. I carabinieri gli hanno dato la caccia per le strade della cittadina mantovana, proteggendosi con gli scudi antisommossa e formando alcuni posti di blocco.

Infine l’energumeno, dopo aver sferrato gli ultimi colpi all’auto dei carabinieri, è stato convinto da un connazionale ad arrendersi ed è stato condotto alla locale stazione dell’Arma. Si tratta di un senza fissa dimora che girovaga nella zona di Desenzano del Garda, vicino Castiglione. I reati contestati, come riporta Il Correre della Sera, sono di strage e tentato omicidio, oltre che di danneggiamento aggravato, resistenza e lesioni.

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

Change privacy settings