Coronavirus, c’è un contagiato celebre: lo scrittore cileno Sepúlveda

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Avrebbe contratto il Covid-19 in Portogallo, dove l’autore ha preso parte a un festival letterario


Dinanzi alla malattia siamo tutti uguali e, chiaramente, l’epidemia non risparmia i volti noti. Ed ecco che ci sarebbe il primo contagiato celebre dal coronavirus. Si tratta – stando a quanto riferito dai media spagnoli e riportato da TgCom24 - dello scrittore cileno Luis Sepúlveda.
I primi sintomi della polmonite causata dal virus sarebbero stati notati al ritorno da un viaggio in Portogallo, dove l’artista era rimasto dal 18 al 23 febbraio per partecipare al festival letterario Correntes d’Escritas.

Sepúlveda sarebbe ora ricoverato nel Central University Hospital of Asturias ad Oviedo, in Spagna.
Sua moglie, la poetessa Carmen Yanez, è stata messa in isolamento, anche se asintomatica, ed è in attesa dei risultati del test.

 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia al numero 3288234063 un messaggio con scritto “ISCRIVIMI”. Ricordati di salvare il numero in rubrica! Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale  

 

Change privacy settings