Coronavirus, verso la realizzazione di un ospedale a Milano Fiera con 400 posti di terapia intensiva

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Regione Lombardia, con l’ausilio di Guido Bertolaso, propone al Governo un progetto. ‘Trattativa’ in corso con il ministro Speranza e con il commissario Arcuri


La Lombardia si rimbocca le maniche per far fronte all’emergenza sanitaria. Con ospedali vicini al collasso, la Regione, con la collaborazione di Guido Bertolaso e la sua squadra tecnica, propone la realizzazione di un ospedale nell’area di Milano Fiera per poter ottenere 400 nuovi posti di terapia intensiva.


Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana annuncia così la fattibilità del progetto: "Siamo in contatto con il commissario Arcuri e con il ministro Speranza, abbiamo presentato il nostro progetto e Arcuri domani ci dirà in che modo e con che entità di macchinari potrà collaborare con noi". L'ospedale si potrebbe sviluppare su due piani, uno di 12mila mq e un altro di 13mila mq e, per quanto riguarda i macchinari, sarebbero in corso contatti anche con aziende straniere.

"Questa struttura – ha concluso - potrà essere un punto di riferimento per tutto il paese".   

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

Change privacy settings