Elezioni d’estate e misure anticontagio: spunta l’idea del ‘seggio volante’ e del voto digitale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Esperti al lavoro per mettere a punto appositi protocolli di sicurezza per garantire il diritto anche in questa fase di emergenza sanitaria


Garantire il diritto al voto anche al tempo del coronavirus. Per questo gli esperti sono al lavoro per studiare apposite misure anticontagio.
Gli esperti del Policlinico di Bari hanno messo a punto un apposito studio, spiegando che il periodo migliore per il ritorno alle urne è l’estate.
Lo studio, come riferisce Tgcom 24, parla anche di "seggi volanti" per il trasporto delle schede e di utilizzare strutture idonee come palazzetti dello sport, oltre al voto digitale per i ricoverati. 

Luigi Vimercati, direttore dell'Unità operativa di Medicina del lavoro universitaria del Policlinico di Bari, e Fulvio Fucilli, direttore del Servizio di prevenzione e protezione, hanno messo a punto un documento scientifico con i protocolli di prevenzione da adottare per l'esercizio del voto, temporaneamente sospeso o rinviato per la contingenza epidemiologica.

"La crisi generata dalla pandemia da SARS-CoV-2, oltre a rappresentare un`emergenza sanitaria, economica e sociale, costituisce un`importante sfida per le istituzioni democratiche moderne" è la premessa da cui partono Vimercati e Fucilli. Secondo i due specialisti, la stagione estiva risulta il periodo più idoneo per votare, sulla scorta sia della valorizzazione del dato epidemiologico che della possibilità di stazionare più agevolmente in ambiente outdoor.

I SEGGI. Per l’allestimento dei seggi elettorali potrebbero essere utilizzati in via preferenziale palazzetti dello sport, palestre scolastiche e multisala. I locali, comunque, dovrebbero avere una superficie calpestabile non inferiore a 50 mq (almeno 8 mt x 6 mt) e una aereazione adeguata. In ogni caso andrebbero privilegiati ambienti a piano terra che non prevedano l`utilizzo di ascensori e/o scale. Vanno previste, inoltre, vie di ingresso e di uscita separati con la segnaletica orizzontale per garantire il mantenimento della distanza fisica di sicurezza tra gli elettori (non inferiore ad un metro). In caso di unico accesso, la separazione dei flussi di ingresso ed uscita dovrà essere garantita tramite il ‘senso alternato’ e sempre mediante segnaposto ben individuabili su pavimento. E' opportuno, inoltre, prevedere l`ausilio di personale preposto nella gestione dell'afflusso dei votanti. Naturalmente tutti dovranno indossare i dispositivi di protezione individuale e rispettare le distanze.

LE CODE. Le nuove operazioni di voto, che dovrebbero prevedere l'igienizzazione delle mani, allungherebbero i tempi di permanenza nel seggio. Il tempo medio per effettuare le operazioni di voto è stimabile fra i 3 e i 5 minuti ad elettore, cui va aggiunto l`eventuale tempo medio di attesa in coda per accedere al seggio. Nell`ipotesi di una affluenza del 55% degli elettori, i tempi di attesa risulterebbero fra i 45 ed i 79 minuti, con valori massimi in ogni caso superiori all`ora. Al fine di contenere il tempo medio delle operazioni di voto a 3 minuti/elettore è quindi necessario ottimizzare le procedure di accesso e di uscita dal seggio.

SEGGI ‘VOLANTI’. Bisognerà istituire ‘seggi volanti’ ai fini di effettuare la raccolta e il trasporto delle schede elettorali presso le sezioni di appartenenza. I componenti di tali seggi (presidente, segretario e scrutatore) avranno l`obbligo di indossare FFP2, visiera, tuta, doppio guanto, calzari monouso. Dovranno raggiungere il domicilio degli elettori nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e delle precauzioni standard di sicurezza e previo accordo in merito all`orario di arrivo.

VOTO DIGITALE. I pazienti ricoverati in reparti Covid sarà necessario prevedere modalità di voto digitale, al fine di ridurre le possibilità di diffusione del contagio durante le operazioni di raccolta del voto. A tal proposito, si potrebbe procedere con lo sviluppo di portali istituzionali dedicati, cui il singolo elettore può accedere grazie ad appositi dispositivi mobili, quali tablet o similari, distribuiti da personale addetto e munito di idonei Dpi in occasione delle quotidiane attività assistenziali.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

 

Change privacy settings