Cassa integrazione, l’allarme: a metà giugno finiscono i soldi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Possibili insidie dietro l’angolo per gli imprenditori la cui attività ancora non riparte a pieno regime. Ecco gli scenari possibili


Il problema dell’estate: la cassa integrazione potrebbe finire a metà giugno e molti imprenditori, anche se l’attività ancora non è ripartita a pieno regime, si troverebbero a dover pagare i propri dipendenti.

Tre gli scenari all’orizzonte, delineati da Italia Oggi e rilanciati da Il Giornale: fare ricorso alla cassa integrazione ordinaria o straordinaria, indebitarsi ancora di più per retribuire i lavoratori o portare i libri in tribunale.

Attualmente, le aziende hanno a disposizione 14 settimane di cassa integrazione ordinaria (Cigo) Covid-19, dal 23 febbraio al 31 agosto. E, al termine delle 14 settimane, è possibile utilizzarne altre 4, ma solo nei mesi di settembre e ottobre.Il decreto Rilancio, in virtù di tali aiuti, ha altresì stabilito il divieto di licenziamento fino al 17 agosto.

Se i soldi dovessero terminare, come paventato dal quotidiano economico, molte aziende rischierebbero seri guai.

LE PAROLE DI TRIDICO. A proposito di cassa integrazione, il presidente dell’Inps Pasquale Tridico ha detto che dall’Istituto di previdenza è arrivato “un fiume di denaro”. Sui ritardi nei pagamenti, invece, mostrandosi dispiaciuto, ha sottolineato: “Adesso abbiamo dalle regioni tutte le domande. Ma bisogna anche capire il contesto. Anche le regioni si sono trovate di fronte una valanga di richieste”. Sui cittadini rimasti senza sussidio, - si legge ancora – il vertice dell’Istituto ha fatto sapere che "su 7,5 milioni di potenziali, sono stati già pagate, tra conguagli e pagamenti diretti, casse integrazioni a 5 milioni di cittadini. Le attese – ha concluso - sono finite”.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings