Medico porta il Covid in ospedale: pensava fosse influenza. Quattro infermiere contagiate

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La vicenda è accaduta ad Alessandria. Il professionista ha superato regolarmente i controlli, convinto di avere solo un poʼ di febbre, come ha detto ai colleghi. Ora le sue condizioni si sono aggravate ed è ricoverato


L'esperienza professionale ha giocato un brutto scherzo ad un dottore di Alessandria, che per alcuni giorni ha lavorato, sicuro di avere una banale influenza, nel reparto di Ginecologia dell'ospedale Santi Antonio e Biagio. In realtà, come riferisce Tgcom24, l'uomo aveva il Covid e ora è ricoverato perché le sue condizioni sono peggiorate. Scattati i tamponi a tutto il personale ospedaliero del reparto: quattro le infermiere contagiate.

"Ho solo qualche linea di febbre", aveva detto il medico ai colleghi per tranquillizzarli sul suo stato di salute. Con la stessa motivazione aveva superato i controlli predisposti all'ingresso dell'ospedale Santi Antonio e Biagio, ad Alessandria. Invece l'uomo - ora ricoverato perché i sintomi sono più gravi - è andato a lavoro col Covid per giorni e ora in tutta la struttura, e soprattutto nel reparto di Ginecologia e Ostetricia dove il dottore operava, l'allerta è alta.


Ci sarebbero al momento quattro positivi al coronavirus, tutte infermiere nell'ospedale di Alessandria dove il medico ginecologo è stato ricoverato dopo essere entrato, nonostante avesse la febbre alta. Sono tutte in isolamento domiciliare. Il sindacato infermieristico NurSind ha incaricato i suoi legali di occuparsi della vicenda: "Vogliamo verificare - spiega il segretario provinciale Salvatore Lo Presti - se ci sia stata carenza di programmazione da parte dell'Azienda o non sia stata applicata la procedura da parte del medico".

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings